L'ANELLINO INNAMORATO 3

06 dicembre 2010 ore 11:43 segnala
Storia per adulti bambini di Kiryos e Ariel

Ciao a tutti, ecco la terza parte di questa fantasia ispirata ad un fatto veramente accaduto al ritorno da una vacanza con amici a cui promisi che ne avrei fatto un piccolo racconto ….ho solo dato vita, nomi e sentimenti ai protagonisti, due anelli dal valore esiguo che nell’ultimo giorno della nostra vacanza hanno avuto un loro ruolo.

Il negozio di bigiotteria che menziono si trova nella via principale di Amantea.

 

      Con il passare dei giorni si abituarono ad essere provati e riprovati su tanti tipi di dita e tra una prova e l’altra impararono a conoscersi e ad amarsi gustando la felicità di essere vivi come persone vere dai sentimenti variegati e contrastanti come i loro colori,alcuni anelli venivano pagati e portati via ma loro si sentivano ormai al sicuro.

Ad ogni prova sapevano che sarebbero stati rimessi nell’espositore.

      L’alba di un nuovo giorno li trovò abbracciati sullo stesso espositore , dormivano sereni,minimamente avrebbero immaginato, nonostante lo sapessero che prima o poi sarebbe successo, che era l’alba del giorno in cui l’avrebbero separati.

      Una bambina capricciosa e viziata varcò la soglia del negozio, era in compagnia del papà,doveva comprare dei fermacapelli .

Li guardò e riguardò tutti prima di scegliere e mentre il papà pagava alla cassa lei vide Anellina e volle provarla.

_ Papy me lo compri questo piccolo anellino ?_ disse la bambina

_Ma è grande x te _rispose il babbo

_No, guarda mi sta benissimo al dito medio …..lo voglio , lo voglio, lo voglio!!! _

Ariel chiese aiuto a Kiryos , non voleva andare via, non voleva lasciarlo, lotto ma tutto si rivelò inutile…… la bambina la portò via contenta…. E fu cosi che Kiryos perse il suo grande amore.

      Occorre un tempo straordinariamente breve per  ritirarsi dal mondo,lui se se sentiva  ormai fuori, i giorni passavano piatti senza nulla che lo scuotesse dal torpore in cui era precipitato.

Kiryos avrebbe voluto distrarsi dal pensiero fisso della mancanza di Anellina,sapeva che mai più l’avrebbe rivista, che doveva reagire e trovare un altro motivo per continuare a vivere, un motivo per far risplendere di nuovo i suoi colori ma senza riuscirci.

     Nel paesino di mare la vita scorreva sempre uguale e l’estate volgeva alla fine .

Ad un certo punto della mattinata entrò una donna , con decisione e  frettolosamente scelse, pagò i suoi acquisti ed usci senza averlo degnato di uno sguardo.

   Albarosa ritornò di li a poco insieme ad un’amica, Margherita, scegliendo altri monili da portare via ma improvvisamente gli occhi di Kiryos incontrarono due occhi  che si erano distratti a guardare lui mentre erano intenti a scegliere altra bigiotteria e la voce che ad essi  appartenevano, la voce di Margherita  esclamò:

_ Ma guardaaaa!!! Come sono belli questi anelli !!! Questi piacciono alla gioia mia!!!_

Gli occhi che incontrò erano  bellissimi di un colore indefinito,forse neri o castano scuri,forse un nero fumo,forse castano chiaro frammisto a verde ma di velluto e molto profondi,le si erano illuminati pensando alla Gioia sua e guardava proprio lui.

Quello sguardo pieno d’amore fece sì che Kiryos ebbe un guizzo di vita , per la prima volta, da quando Anellina non era più al suo fianco,  provava un’emozione.

Albarosa disse:

_ Hai ragione Margherita , sono bellissimi, non li avevo neanche visti prima _

Margherita lo prese con cura insieme ad altri anelli, li provò cosi come tante altre mani avevano fatto prima ma Kiryos rincontrò i suoi occhi e in quel preciso istante decise che voleva andare via con lei, con  la persona che gli aveva fatto ritrovare interesse per la vita stessa.

Margherita cercava la giusta misura dell’anello per il dito della sua Gioia, scelse Kiryos e lui ne fu felice, voleva andare via di li e ritornare a vivere ma…...Margherita rinunciò all’acquisto per paura di sbagliare la misura dell’anello e torno a posarlo con fare deluso.

< che succede? Non mi vuole più ?. >

pensò Kiryos

 < Dio mio… fa che mi porti con lei!!! >

 Non si dette per vinto , voleva aggrapparsi  a tutti costi alla speranza di farsi portare via da li  dalla donna che per la prima volta da quando Anellina non era più con lui, l’aveva distratto dal suo amore perduto, adesso improvvisamente aveva il cuore aperto ad un nuovo amore  e non più dolente,doveva restare con Margherita a tutti i costi.

< Meglio la morte che restare qui senza di lei >     pensò  e decise in un attimo.

Il suo temerario cuore ricominciava improvvisamente a battere e dopo rocambolesche giravolte e scivolamenti si tuffò nel vuoto pur di non farsi rimettere nell’espositore.

Si spiacque  sentendo Margherita che si scusava per la sua caduta ma ogni cosa era lecita al suo fine, neanche la ferita riportata in piena fonte gli procurava dolore, era stordito dalla botta ma non si era rotto.

Le voci dei presenti e il rumore del registratore di cassa arrivavano attutiti alle sue orecchie, era un momento magico per lui, era tornato nelle calde e gentili mani quasi da bambina di lei ….. era il massimo ,era avvenuto il colpo di fulmine, Cupido aveva scoccato la sua freccia……adesso che si era ancorato bene all’anulare della sua mano destra poteva permettersi anche di svenire…..

 

                                 L’Albarosa di un agosto assolato

L’ultima parte alla prx  :ok

Buon inizio di settimana a tutti :staff  :bacio

 

Alba:rosa

 

 

11842593
Storia per adulti bambini di Kiryos e Ariel Ciao a tutti, ecco la terza parte di questa fantasia ispirata ad un fatto veramente accaduto al ritorno da una vacanza con amici a cui promisi che ne avrei fatto un piccolo racconto ….ho solo dato vita, nomi e sentimenti ai protagonisti, due anelli dal... (continua)
Post
06/12/2010 11:43:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. dolcememolex 06 dicembre 2010 ore 12:05

    nn commento perchgè n ho seguito la storia ....

    ti auguro una buona giornata

  2. pensierino50 06 dicembre 2010 ore 12:56

    in attesa della quarta puntata del tuo racconto che dedichi a noi vecchietti/bambini, ti auguro una felice settimana :rosa  ciao

  3. jameswan 11 dicembre 2010 ore 18:51
    week end....anche a te..:fiore
  4. serenella21 11 dicembre 2010 ore 20:39

    kiryos era finalmente sulla mano fi markerita .........

    spero ke ci resti

    poi tornero' x il finale spero ke sia bello

    buona domenica un :staff

  5. dolcecarrie 11 dicembre 2010 ore 21:08
    Ok alla prossima puntata ... buon week end

    e dolce serata per te  :kissy :fiore :fiore :fiore


    Cate
  6. ReCremisi.ME 12 dicembre 2010 ore 14:24
    ...aspettiamo per il finale col botto...il 31?
    Ma..."all’anulare della sua mano destra" ?
    Buona domenica
    S.
  7. surgelata 12 dicembre 2010 ore 21:25
    ora attendiamu el finale:batatifo



    speriamu c'a sia cul bottu:batatifo




    olaaaa:ola
  8. fortunata5 13 dicembre 2010 ore 17:41

    ho avuto la fortuna di leggere le tre puntate insieme,

    a me non piace aspettare...;-(

    non lasciarmi  a lungo con questa suspence...

    ciaooooooooooooooooo

                                       Diana

  9. milady444 15 dicembre 2010 ore 21:42
    aspetto con ansia la fine
    ciao
    :rosa
    graziella
  10. pensierino50 17 dicembre 2010 ore 12:09

    Se guardi in cielo vedrai passare la magia e l'armonia del Natale, prendile e portale sempre con Te e il tuo futuro sarà roseo e felice...Buon Natale a Te  

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.