Eco

07 novembre 2022 ore 22:08 segnala


Come un fiore nascosto
stendi l’ombra sui petali
dei miei pensieri.

Nel deserto di un
Arido fiume flutti di parole.

Tra battiti di ali
Il silenzio ascolta l’eco
Di quel che fu.

Scalando ferrate
Rotolano sassi
Dirupi di pensieri.

Giorni di silenzi
Eco
di quel che fu.


Tr.le tutti i diritti riservati

immagine web
47e928c6-b4ee-44af-b4d6-e17d42600908
Come un fiore nascosto stendi l’ombra sui petali dei miei pensieri. Nel deserto di un Arido fiume flutti di parole. Tra battiti di ali Il silenzio ascolta l’eco Di quel che fu. Scalando ferrate Rotolano sassi Dirupi di pensieri. Giorni di silenzi Eco di quel che fu. Tr.le tutti i diritti...
Post
07/11/2022 22:08:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Silenzio

07 ottobre 2022 ore 10:11 segnala


Tremano le mani
su
tasti di spilli.

Rottura di un
silenzio


tr.le


1d8c7345-1a1c-4d24-af7b-b020f6fd4ce9
Tremano le mani su tasti di spilli. Rottura di un silenzio tr.le « immagine »
Post
07/10/2022 10:11:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

TITOLI

11 agosto 2022 ore 22:00 segnala


Capita
In un periodo di
Stitichezza letteraria
Diarrotica sintesi di titoli…

TOC TOC
Attraverso le
COLONNE D’ERCOLE
PESCATORE,

Tra

CUSCINI DI PIETRA
Nelle
PAGINE BIANCHE
SENSI E DISSENSI
MUSICA di un DARDO.

Nei
BOSCHI DI PIETRA.

DOVE SEI
LUPO SOLITARIO
Detti i
TEMPI tra BINARI PARALLELI
In ATOLLO DI NUVOLE
Tra ALGIDE MANI di ABBRACCI
PASSO DOPO PASSO, CAMMINI
volgi
INCHINI D’AMORE.

Nella
LUCE DEL PENSIERO
OMAGGIO ALLA LUNA
CILICIO DEL TEMPO
CLESSIDRA di UN RESPIRO.

NAVE DEL DESERTO
RESPIRO.

Tra
DANZA e CONFUSIONE
URLA IL SILENZIO
OLTRE LA NEBBIA
Un
SOFFIO…VIAGGIO.

QUADRO DI PAROLE
UBRIACO
Come un BARBONE.
BUCO NERO
TESORO DI LUCE
VADO
SGOMENTO
ACCANTO
OVATTA di FUSIONE
VORTICE di VERSI
COME UN ‘ONDA
APOSTROFO tra il VENTO.

Supera
COLONNE D’ERCOLE
FIL RUOGE
ULTMO SORRISO
Alla LUNA DI MAGGIO.

PAGINE BIANCHE
DOVE SEI
LUPO SOLITARIO
CORRI TRENO
LEI, UNICA
Tra RAMI DI LUCE
RIFUGIO
Di CERBIATTO
INFINITO.
CAMMINI……………

Viaggi
Dall’alba al tramonto
Binario parallelo
Obbedisci a scambi
Di comando altrui.

Treno

Abbandona la paura
Del deraglio

Viaggi

La dove il giorno
Si è specchiato nella luna
Estasi di una farfalla
Che scrive versi
Dove il cammino è
Cilicio del tempo
Tra sensi e dissensi
Oltre quel conoscer di pancia
Destino di un tempo
Dove danzano le mani
Di un pittore di parole
E la dove il fiume è nero
Sorge l’arcobaleno
Gomitoli di colori
A nuova vita.

Vento mio vento
Ogni giorno è natale
Balla danza urla
Nel silenzio
Di pagine bianche.

Vesti il tempo
Tra sentieri
Oltre la nebbia
Ubriaco sgomento
Tra carezze di stracci.

Corri corri treno
Tra binari di una traccia
Da brividi
Vai oltre poesia e musica
Ritorna nei i boschi di pietra
Torrente di stagioni
Clessidra di quel tempo
Viaggia nel fil ruoge
Supera colonne d’ercole
La dove ballano i fiori.

vinci tempesta
Dove pescatori
Raccolgon sorriso di
luna di maggio
ulula lupo solitario
nel risveglio
di un atollo di nuvole
con suole di para cammini
passo dopo passo
amore senza confini.

Dove sei
Respiro di confusione
Ermetico aratro
Di un apostrofo
Caduto a virgola
nelle spine di
Margherite perse
Danzi nel desiderio
Della felicità dell’altro.

Rami di luci
Ali di libellula
Rompono muro del suono
Abbracci di mani
In incontamimato silenzio
Torre d’avorio
Avvolta in anelli di fumo.

Voci domino suoni
Cristalli di neve
In buco nero
Notte di note
Oltre il giorno
Onda travolgente
Come il mare
Tra fondali di melma
Buio di paradossi
IN lacrime d’acqua
Dimenticami nella notte di vita
Sognerò
Big bang
Nell’albero d’amore.

Mistero
D’amore scritto
Oltre il confine
Sorriso del sole
Alla finestra
Silenzio
Viaggio.


Scritto tratto dai titoli del blog.



Tr.le

mistero...amore

15 giugno 2022 ore 21:55 segnala

Era amore

Arco teso
Scaglia
Cupida freccia.

Fendendo
Filo di
Damocle spada.

Era amore?

Non era amore.

Era fumo acre
incendio “doloso”.

Eran palpebre umide
di false lacrime.

Acide di pioggia.

Guance sorridenti
di finta tristezza.

Mani rattrappite
fredde carezze.

Tachicardica evoluzione.

Bradicardia
di falso amore
Scoperto.

Non era amore.

Amore senza confini

Gioco per sempre
nei miei pensieri liberi

alianti alti nel cielo,
senza motore ,
senza rumore

carburante
correnti che solcano i cieli

Venti di pollini colorati
sostengono il mio volo.

Il sole la luna
Navigatori di pensieri

scorre il tempo
istanti per istanti.

Felicità che scappa dalle mani
voci che non andranno mai via dalla mente.

Guardo una foto
insieme abbracciati
tutto questo non potrà tornare

perso perso

in un amore
il mio amore
il nostro amore

SENZA CONFINI


Amore misterioso
tu bastardo.

Mi hai colpito
perché
lo sai che non ti voglio

fuggi.

Lasciami sognare.

Ti voglio
e ti allontano.

Tu bastardo amore.

Tu amore misterioso

Destino

Nacque nel prescritto
la sua voglia di
tornare ad amare
.
Pazzia

un sogno senza pegno,
colori di un disegno.

Tratto tratteggiato
domino
tavolette cadute in un attimo.

Destino
ormai segnato,
petalo di un fiore che
– forse-
è solo amore.

Destino
Ignorante
il sole che non vede le nuvole.

Ignorante
il deserto che vede solo sabbia.

Ignorante
il fiume che scorre solo verso il mare.

Ignorante
il cuore dal battito uniforme.

Saggio
L’AMORE
ignorante...



Tr.le tutti i diritti riservati

immagine web

ebff7032-28b1-43fe-abbb-68e1adfe04a7
Era amore Arco teso Scaglia Cupida freccia. Fendendo Filo di Damocle spada. Era amore? Non era amore. Era fumo acre incendio “doloso”. Eran palpebre umide di false lacrime. Acide di pioggia. Guance sorridenti di finta tristezza. Mani rattrappite fredde carezze. Tachicardica...
Post
15/06/2022 21:55:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    2

momenti

03 giugno 2022 ore 22:10 segnala


Momenti sentimenti
Del cuore sentiva i lamenti.

Frammenti di vita
di una gioia infinita
mai goduta interamente
se non solo nella mente.

Momenti che stridono
echi di voci.

Taci taci taci
Baci baci baci.

Tocchi rintocchi
tasti affaticati

Occhi ammaliati
Di lacrime innaffiati.

Canti di versi
Sempre diversi
Siamo universi
diversi

Universo di un canto
Sentirti al mio fianco
Incanto.

Frammento di vita
tasti sfiorati dalle dita.

Momenti sentimenti
Del cuore sentiva i lamenti.


Tr.le tutti i diritti riservati
immagine web

d552433b-b731-46ca-ac97-753282540b28
Momenti sentimenti Del cuore sentiva i lamenti. Frammenti di vita di una gioia infinita mai goduta interamente se non solo nella mente. Momenti che stridono echi di voci. Taci taci taci Baci baci baci. Tocchi rintocchi tasti affaticati Occhi ammaliati Di lacrime innaffiati. Canti di...
Post
03/06/2022 22:10:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    2

felice

26 maggio 2022 ore 21:50 segnala


Sei felice
Ma non lo sai.

Gustar l’orrore dell’infelice
la paura
della felicità.

Era il nulla
nulla nulla.

Ed alla felicità
più non pensi
sei felice.



Tr.le tutti i diritti riservati

474335cd-3c91-489e-8772-7bfd86c60bdc
Sei felice Ma non lo sai. Gustar l’orrore dell’infelice la paura della felicità. Era il nulla nulla nulla. Ed alla felicità più non pensi sei felice. Tr.le tutti i diritti riservati « immagine »
Post
26/05/2022 21:50:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    2

lippa la lippa la chat

04 maggio 2022 ore 21:48 segnala


A che gioca si gioca?

Un due tre stella
Fermi tutti.

Nascondino di maschere
Fake.

Mondo di numeri
Tra quadrati
di
viaggi da trol rumorosi.

Lippa lippa
E
La lippa la và.

Ma dove va?

Ma no la chat
Gioca a palla prigionera
In una chat senza un fine.

Prigioniera di numeri
Padrona dei 2.500.000
Iscritti fittizi.

Fake bot multinik
Prigioniera del mercifico
di anime perse.

Una chat commerciale
che vive di numeri
dove le persone non contano.

NUMERIAMOCI.

Una chat che gioca
Ormai alla frutta
Una macedonia senza gusto.

Una chat che non sa a che gioco
Sta giocando.

Un gioco di numeri
Senza senso e senza vita.
Ormai sta segnando la sua fine.

Che brutto gioco.

lippa la lippa la va.



Tr.le


c06fe207-5d0a-40ef-a8dc-79b176d61c7d
A che gioca si gioca? Un due tre stella Fermi tutti. Nascondino di maschere Fake. Mondo di numeri Tra quadrati di viaggi da trol rumorosi. Lippa lippa E La lippa la và. Ma dove va? Ma no la chat Gioca a palla prigionera In una chat senza un fine. Prigioniera di numeri Padrona dei...
Post
04/05/2022 21:48:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Che ne sai.

26 marzo 2022 ore 22:44 segnala


Che ne sai
degli altri
che ne sai del mondo
che ne sai di te stesso.

Sali sul tetto e non sai...
volti umani nascosti
la da uno schermo
scemo nudo.

Che ne sai degli altri
che ne sai chi trovi avanti
a te che ne sai.

Lo saprai quando
sai chi sei.

Nel silenzio tastiere nere
musica di lettere bianche
schermi di pensieri
maschere.

Porte aperte
Semafori verdi
ritmo frenetico ricerca.

Sottofondo treni in fuga
nel calvario di una scoperta.

Mappa del desiderio.
che ne sai.


Tr.le tuttii diritti riservati

immagine web

d81b0a1c-7b91-4811-a256-6409c125cfd1
Che ne sai degli altri che ne sai del mondo che ne sai di te stesso. Sali sul tetto e non sai... volti umani nascosti la da uno schermo scemo nudo. Che ne sai degli altri che ne sai chi trovi avanti a te che ne sai. Lo saprai quando sai chi sei. Nel silenzio tastiere nere musica...
Post
26/03/2022 22:44:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Senza schemi

21 marzo 2022 ore 22:40 segnala


Divergo quindi sono.

Fui folle, dunque
mi son fatto poeta.

Senza schemi
ma con metodo
si ritiene il Mondo.

Il mio sguardo è nuovo
ma non è mondo
ed io sono e non ci sono.

Mi hai fatto folle
Poesia senza schemi.


tr.le tutti i diritti risevati

immagine web

b0c5424a-e7cd-40a6-b630-39757bcd4978
Divergo quindi sono. Fui folle, dunque mi son fatto poeta. Senza schemi ma con metodo si ritiene il Mondo. Il mio sguardo è nuovo ma non è mondo ed io sono e non ci sono. Mi hai fatto folle Poesia senza schemi. tr.le tutti i diritti risevati immagine web « immagine »
Post
21/03/2022 22:40:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Perchè

15 marzo 2022 ore 21:17 segnala


Non potrò
mai parlare con te
perche conosco
quello che vuoi dirmi.

Non potrò mai guardarti negli occhi
perché conosco il loro riflesso.

Non potrò mai seguirti
perché sei al mio fianco.

Non potrò mai lasciarti
perché non sono mai stato tuo.

Non potrò dirti
mai
ti amo
perché?



Tr.le


bba16e05-14fc-4432-8113-54a7f944f11c
Non potrò mai parlare con te perche conosco quello che vuoi dirmi. Non potrò mai guardarti negli occhi perché conosco il loro riflesso. Non potrò mai seguirti perché sei al mio fianco. Non potrò mai lasciarti perché non sono mai stato tuo. Non potrò dirti mai ti amo perché? Tr.le «...
Post
15/03/2022 21:17:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    2