Rimorsi?

20 agosto 2020 ore 22:13 segnala


Cammino, silenzioso
Rincorrendo i miei passi,
sguardo nel vuoto.

E vedo, e vedo
altri passare,
in un destino voluto
andare e tornare.

Voce,voce di un sogno
trasformato in presente,
un destino ideale.

Provocazione,
gente che torna.

Posa tremolante ambizione,
soli, smettono di remare.

Ritornar a seguir l’onda,
che tutti porta alla deriva.

Ci troveremo tutti
nessuno assente,
la sabbia in gola ed il sole in faccia.

Mangeremo coi nostri rimpianti,
di ogni giorno, ora, e minuto
Pianti pianti pianti.

Per tutto il tempo che si è perduto.


Tr.le tutti i diritti riservati

immagine web

57df4f75-2442-47c6-b5cf-a3b544294f2d
Cammino, silenzioso Rincorrendo i miei passi, sguardo nel vuoto. E vedo, e vedo altri passare, in un destino voluto andare e tornare. Voce,voce di un sogno trasformato in presente, un destino ideale. Provocazione, gente che torna. Posa tremolante ambizione, soli, smettono di remare. Ritornar...
Post
20/08/2020 22:13:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. chissadoveequando 20 agosto 2020 ore 22:49
    Poesia molto bella ma troppo triste.
  2. stupendamente1 20 agosto 2020 ore 23:19
    ben tornato trenino...rientro alla grande :bacio :rosa :bacio
  3. Due.destini 21 agosto 2020 ore 00:50
    post molto significativo. Una cosa che ho compreso e che vivere di rimpianti e rimorsi serve secondo me a non vivere bene.Si deve fare uno sforzo e cercare di vivere " cogliendo l'attimo" una frase di un noto film.)forse sarò fuori tema ma è ciò che mi trasmette il post)
  4. ritornocolnik 21 agosto 2020 ore 10:51
    Bel post bentornato treno

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.