Fonte magica

14 settembre 2011 ore 10:06 segnala
Sentivo il mio cuore voglioso spargere desiderio,implorante muoversi verso la fonte.L'acqua che sgorgava era fatata,placava la mia sete,ristorava la mia gola,placava la sete d'amore del mio cuore.Ne bevevo fino alla nausea, per annaffiarlo.Dove nasce l'amore,è prato da irrorare continuamente,per alimentarne la crescita,permettere fioriture e la crescita di alberi fruttuosi,dai quali cogliere prelibatezze.Ne sono cresciuti in questo giardino,un paio maestosi e mi hanno nutrito,saziato di tutto,dato ombra,quando il sole di Luglio offuscava la mia mente,riparato da pioggia e grandine.Il bisbiglìo che mi pareva portato dal vento,era la loro voce, le loro parole che mi donavano pace.Io steso sotto di loro che mi amavano,facendomi l'amore,e io gaudente e finalmente felice a farmi accarezzare da brezze incantevoli e ristoratrici in afose giornate estive.Era bello il mio giardino.Ora la fontana è vuota,resta uno scheletro impotente,sono cresciute erbe strane,maligne,l'ortica lo adorna,e nel mezzo i due alberi senza linfa,secchi e che da anni non fruttificano.Li guardo,ed elemosino una goccia d'acqua che li faccia rifiorire,per rivivere con loro momenti meravigliosi.Ma la fonte magica è vuota e dentro il tuo giardino non ci saranno più fioriture.
4111146a-8999-4326-b9ca-ea30c449cf4b
Sentivo il mio cuore voglioso spargere desiderio,implorante muoversi verso la fonte.L'acqua che sgorgava era fatata,placava la mia sete,ristorava la mia gola,placava la sete d'amore del mio cuore.Ne...
Post
14/09/2011 10:06:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. nelsy59 14 settembre 2011 ore 10:57
    Io come un campo arido aprò le braccia all'arrivo di un temporale, assorbò la pioggia finchè ne sono satura.

    Poi arrivà l'arcobaleno e con esso tu...

    Mi soffermo solo un attimo a guardare, senza rendermi conto della bellezza che ho di fronte.... torno a guardare il cielo e a chiedere acqua, per poi annegare nel mio io.
  2. 67altamarea 14 settembre 2011 ore 11:32

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.