Forse un giorno...

12 settembre 2011 ore 10:57 segnala
Sono arrivato a pensare che la vita fosse un dono,un qualcosa di meraviglioso che ci venisse offerto come premio per chissà quale merito.Il pensiero che nulla potesse inficiare la gioia dell'essere comunque vivo,era il premio per azioni gloriose che avresti dovuto compiere,tipo amare,rendere felici altre persone,vivere i sentimenti che ti sono stati regalati e dei quali ne è ricco il tuo cuore.In esso sgorga tutto quanto di buono possa esistere spiritualmente,un giorno ti verrà chiesto:perchè non l'hai donato?I sentimenti puri trovano un facile sfogo nel momento in cui incontrano un cuore aperto,pronto a riceverli,io questo non l'ho ancora trovato ed essi rischiano di morire in me.Dentro la crudezza di un cuore che piano piano si indurisce,si chiude,si isola.La cosa peggiore per chi è pieno d'amore,è non poterlo donare,ti senti impotente,vorresti e non puoi.Se incontrerò qualcuno che me lo saprà togliere da dentro,lo farò ricco,gli regalerò tutti i doni che mi sono stati immessi,porrò il mio cuore a contatto col suo e sarà un battito univoco.Vorrei rivivere l'amore,quell'amore che forse mai ho desiderato come adesso,quell'amore che mi esce da ogni poro e si perderà nel vento che l'asciugherà.
3ce6f247-5058-4e2e-afdd-f4481e76b01f
Sono arrivato a pensare che la vita fosse un dono,un qualcosa di meraviglioso che ci venisse offerto come premio per chissà quale merito.Il pensiero che nulla potesse inficiare la gioia dell'essere...
Post
12/09/2011 10:57:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. 67altamarea 12 settembre 2011 ore 11:35


  2. tristano.MI 12 settembre 2011 ore 11:51
    Grazie sono stupendi e insegnano

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.