Inquietudine

06 febbraio 2012 ore 10:37 segnala
Un giorno qualunque,e non capisci perchè proprio quello,ti fermi e capisci che devi dare risposte concrete a domande sempre presenti,ma mai prese in considerazione.La tua vita corre senza freni,ha imboccato una discesa che non si fermerà se non gli trovi uno spiazzo sul quale rallentare e fermarsi.L'insana goliardia compagna degli errori commessi ultimamente,deve essere regolata,la vita non è rincorrere il piacere a scapito della coscienza,che comunque poi ti chiederà il conto,la vita soprattutto per chi ne ha sciupata parecchia,è ritrovare equilibrio,avere la forza di ammettere errori anche gravi che hanno fatto soffrire altre persone,chiedere scusa,e io lo faccio,seppure in modo indiretto,di momenti che ho rubato e non dovevo,non avendone il diritto e non avendo per quanto mi riguarda,un futuro da scrivere.Capisci tutto,in giornate come queste,ti arriva il conto ed è salato,se sei vero lo paghi,come?Dandoti regole da mantenere,soffrendo la solitudine che ti sei imposto senza uscire dal recinto che ti sei costruito attorno,tu,solo con te stesso e la tua tastiera che ti permette di esternare cose che altrimenti non diresti mai.E' da vili,da inetti parlare da dietro una tastiera?Penso di no,per quelli come me che hanno questo come unico contatto col mondo esterno,che in questo momento cercano una parvenza di amicizia reale,non le banalità solite del "come stai?"per me ,dicevo,la tastiera è l'amica che mi aiuta a liberarmi almeno in parte,di fardelli interiori difficili da smaltire.Se mi sarà concesso tempo,un giorno capirò cosa cerco,o meglio cosa ho cercato per una vita intera,capirò il perchè di questo disagio interiore che mi opprime giornalmente e non mi permette di alimentare sentimenti veri se non un'amicizia a distanza,capirò se questa ricerca di solitudine è stata scelta mia o derivata da situazioni che l'hanno alimentata.Cercherò di capire,convinto che non arriverò mai a spiegazioni logiche.Scusate il disturbo...questo per chi legge,un abbraccio a tutte
355b0a8e-cb77-41ca-933d-96d854149458
Un giorno qualunque,e non capisci perchè proprio quello,ti fermi e capisci che devi dare risposte concrete a domande sempre presenti,ma mai prese in considerazione.La tua vita corre senza freni,ha imboccato una discesa che non si fermerà se non gli trovi uno spiazzo sul quale rallentare e...
Post
06/02/2012 10:37:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. albaincontro 06 febbraio 2012 ore 17:44
    A volte si sceglie di isolarsi, altre si è costretti dalla necessità;in ogni caso si perde un po'il senso del reale,che si vede più buio di quel che è.Mi auguro e ti auguro che sia uno stato transitorio:la vita è troppo bella per sprecarla! Un saluto affettuoso Alba
  2. tristano.MI 06 febbraio 2012 ore 18:14
    Grazie Alba,la vita non la si spreca comunque si scelga di viverla,è qualcosa di personale e in quanto tale con annessi diritti,doveri e...scelte,buona serata
  3. klardiluna 07 febbraio 2012 ore 11:56
    parlare ....anche dietro una tastiera, serve, aiuta a sfogarsi. Dietro un monitor ci sono persone, con testa e cuore. Ognuno sceglie come comportarsi,c'è chi lo fa in senso buono e trova degli amici...o un amore...o semplicemente un modo per comunicare, dire qualcosa...chi invece trova squallore e delusione....o si comporta male. Ne ho sentiti di tutti i tipi. Spero solo che tu capisca dentro di te, il tuo disagio e che possa trovare delle persone (anche poche) e poterli chiamare amici...nel vero senso della parola, nel tempo può capitare di trovarne...e poter alleviare la tua solitudine...e inquietudine :fiore
  4. tristano.MI 07 febbraio 2012 ore 13:56
    E' stupendo quello che mi scrivi,del resto,anche se solo virtualmente penso di conoscere la splendida persona che sei,posso solo ricambiare con..."la vita ti doni ogni sorta di bene",un abbraccio
  5. astilelibero 09 febbraio 2012 ore 14:44
    :rosa e un sorriso

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.