La dolce sofferenza o il dolore acuto?

07 ottobre 2011 ore 14:46 segnala
Ma la vita cos'è?Un giorno vivi la felicità dell'esistere,dell'amare e del sentirti amato.Intorno a te ruota un mondo gioioso,il canto melodioso degli uccelli accompagna ogni tuo passo,colori stupendi dipingono i contorni del tuo mondo,dentro pulsa il desiderio di vivere,di amare,di avere,di dare.Cammini leggero,ogni tuo passo muove incontro alla felicità,solo lacrime di gioia bagnano il tuo volto,nostalgia di essere lontani.Poi cambia data e cambia tutto,persino il canto degli uccelli è stonato,i colori si sono raffreddati,cammini ma la strada è infinita,nessuno sbocco.Allora capisci l'assurdo del vivere,la felicità dipende da altri,ti senti solo,indifeso,e lasci che la vita ti travolga.Ora ti ritrovi a pensare se è giusto amare e soffrire per amore,o se è meglio l'apatia del tralasciare tutto quello che ti reca sofferenza e che,per assurdo è il succo della vita.Nessuna risposta scontata per favore,di quelle ne ho io da vendere.
c1e51495-96b5-4c14-99c4-6a219211ebe9
Ma la vita cos'è?Un giorno vivi la felicità dell'esistere,dell'amare e del sentirti amato.Intorno a te ruota un mondo gioioso,il canto melodioso degli uccelli accompagna ogni tuo passo,colori...
Post
07/10/2011 14:46:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. lillye1956 07 ottobre 2011 ore 14:58
    Un perche' ne attira un altro..come le ciliege..
    a noi la risposta

    Lunga e diritta correva la strada, l'auto veloce correva
    la dolce estate era già cominciata vicino lui sorrideva, vicino lui sorrideva...

    Forte la mano teneva il volante, forte il motore cantava,
    non lo sapevi che c'era la morte quel giorno che ti aspettava, quel giorno che ti aspettava...

    Non lo sapevi che c'era la morte, quando si è giovani è strano
    poter pensare che la nostra sorte venga e ci prenda per mano, venga e ci prenda per mano...

    Non lo sapevi, ma cosa hai sentito quando la strada è impazzita,
    quando la macchina è uscita di lato e sopra un'altra è finita, e sopra un'altra è finita...

    Non lo sapevi, ma cosa hai pensato quando lo schianto ti ha uccisa,
    quando anche il cielo di sopra è crollato, quando la vita è fuggita, quando la vita è fuggita...

    Dopo il silenzio soltanto è regnato tra le lamiere contorte:
    sull'autostrada cercavi la vita, ma ti ha incontrato la morte, ma ti ha incontrato la morte...

    Vorrei sapere a che cosa è servito vivere, amare, soffrire,
    spendere tutti i tuoi giorni passati se così presto hai dovuto partire, se presto hai dovuto partire...

    Voglio però ricordarti com'eri, pensare che ancora vivi,
    voglio pensare che ancora mi ascolti e che come allora sorridi e che come allora sorridi...

    i
  2. astro42 07 ottobre 2011 ore 15:03
    Dipende dall'io di ognuno, cioè bisogna scegliere ed accettare con serenità le conseguenze delle proprie scelte.
    Io in questo momento...tralascio e scelgo la tranquillità.... però ho già una certa età.
  3. tristano.MI 07 ottobre 2011 ore 15:03
    Questo è un dramma,la morte la eviterei in questo momento
  4. tristano.MI 07 ottobre 2011 ore 15:06
    Beh Astro allora la risposta banale te la regalo io,l'amore non ha età,forse il desiderio diminuisce,ma mai la voglia di amare.
  5. lillye1956 07 ottobre 2011 ore 15:09
    Certo però quando valutiamo le cose risentiamo del nostro umore del momento..di solito.. e la differenze il più delle volte la fa proprio "lui" e non la situazione in se ..cosa ti è accaduto oggi di cosi tragico rispetto ad ieri? pensaci..non stiamo sempre vivendo situazioni "oggettivamente drammatiche" ,seppur piene di sofferenza..sbaglio? Dimmelo però se devo farmi i cavoli miei..
  6. nelsy59 07 ottobre 2011 ore 16:44
  7. 67altamarea 07 ottobre 2011 ore 16:54
  8. tristano.MI 07 ottobre 2011 ore 16:54
    bellissima questa foto è un posto che conosco bene,grazie
  9. Vanessa.C 09 ottobre 2011 ore 08:28
    Non so risponderti...da troppo tempo mi faccio la stessa domanda.L'unica cosa che so con certezza è che malgrado tutto,continuo ad amare.Non mi importa se alcuni giorni mi sento morire,perchè so che in altri invece morirò di gioia.Questa è la vita e questo è l'amore.E questo è il prezzo da pagare... Buona Domenica
  10. tristano.MI 09 ottobre 2011 ore 09:47
    buona domenica a te
  11. Carla692 10 ottobre 2011 ore 14:15
    Credo che bisognerebbe vivere semplicemente l'amore di giorno in giorno, senza aspettative, perchè secondo me sono quelle che fanno soffrire e che di conseguenza uccidono l'amore.
  12. tristano.MI 10 ottobre 2011 ore 18:08
    SACROSANTA VERITA' BUONA SERATA
  13. Carla692 10 ottobre 2011 ore 19:44
    Buona serata a te

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.