La mia chat

13 settembre 2011 ore 10:59 segnala
La notte è stata lunga,meglio,io amo la notte.Faticavo a prendere sonno e mulinavo pensieri che,secondo me dentro questo mondo (la chat)sono reali.Chi entra uomo o donna che sia,tradisce il proprio cuore e la propria mente con frasi"cerco amici con cui dialogare,conoscenze che portano a vivere una bel rapporto d'amicizia,etc etc."Frottole,ed io non mi tolgo dalla massa dei cuori solitari,che dentro questo mondo,cercano,se possibile,affetto,amore,persone da vedere e toccare,per le immagini e le frasi dolci ma non reali,mi sembra esista la tv.Sarebbe sbagliato,pensare di sentire interiormente qualcosa di bello e sentimentale,chattando o parlando al telefono,questo mi hanno fatto credere,io penso invece che una persona sensibile,possa innamorarsi anche di una voce che parla di futuro con quel tremolio tipico dell'emozione procurato dal momento dolce che vive,della conoscenza che si avvera virtualmente,e che dovrebbe portare a quella reale.In quel momento avviene dentro di noi,una tempesta polare,non riusciamo più a vedere ripari,mille dubbi ci assalgono,la paura diventa la nostra principale alleata,le scuse puerili che usiamo ci riportano sull'altalena dondolante dell'asilo,e chi ti è di fronte si stacca impotente per non essere accusato di pedofilia.Può anche capitare che vedi qualcuno,qualche incontro ci può essere,piantati paletti profondi un migliaio di metri,impossibili da spostare,ti bevi un caffè,mangi un gelato e torni a casa portandoti una "bella amicizia"e pensando"se mi avessero regalato bellezza e fascino,ora starei tornando a casa?",ma scusa non avevi scritto sulla tua bacheca "cercasi uomo,donna,con questo e quest'altro e quell'altro ancora"salvo poi capire che cercavi solo un bell'uomo o una bella donna e che le doti morali servivano solo come parole per riempire la bacheca di fesserie.Un no,è un no,non può avere altre interpretazioni,si dice no a una cosa che non si vuole avere,vedere,possedere,si dice no a chi ti chiede:posso provare ad amarti?,se tu non vuoi provarci.Il no è semplice e permette di capire,a volte provoca dolore,ma è necessario per essere schietti,sinceri,ma allora perchè quelle scritte nei post?Questa è la mia chat,non vuole essere la vostra.Ognuno ha esperienze diverse da portare,leggerò,se vorrete scriverle le vostre.Penso che scambiandoci esperienze potremo capirci o almeno anche un ignorante come me,potrà capire.Concludo dicendo che secondo me l'amore si costruisce,o almeno ci si prova,quando lo si desidera,ma è il mio solito pensiero assurdo.Buona giornata
7ae57c3a-5ad8-410d-82ce-92bfffc1efa3
La notte è stata lunga,meglio,io amo la notte.Faticavo a prendere sonno e mulinavo pensieri che,secondo me dentro questo mondo (la chat)sono reali.Chi entra uomo o donna che sia,tradisce il proprio...
Post
13/09/2011 10:59:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. ilpeggiodelpeggio 13 settembre 2011 ore 12:38
    E' vero un amore si costruisce, quando però hai ancora la forza per farlo e non sempre è così.
  2. tristano.MI 13 settembre 2011 ore 13:01
    Hai ragione,però bisogna avere coraggio,a volte pazienza,andare oltre la paura e oltre mille dubbi.Superare la paura dell'incontro perchè è certa in te la gioia che lui ti darà,e la certezza che guarderà per prima cosa dentro il tuo cuore,il resto è materiale per le soap opera,ciao
  3. 67altamarea 13 settembre 2011 ore 14:08


    L'amore si costruisce con piccoli gesti...l'amore è come un cantiere sempre in costruzione...giorno e notte
  4. tristano.MI 13 settembre 2011 ore 14:15
    Ben detto,il problema è costruirlo assieme a chi vorresti,senza paura.Non è semplice,grazie ciao
  5. solaiom 14 settembre 2011 ore 10:18
    Condivido pienamente i tuoi pensieri.Si entra in chat mascherando la nostra solitudine agli altri,facendo capire che è solo l'amicizia che cerchi.Ma purtoppo non è cosi,si cerca di colmare una grande e lacerante lacuna.....si cerca di dimenticare qualcuno facendo nuove conoscenze...Ma spesso è tutto inutile,perchè ciò che manca raramente lo ritrovi in una chat,dal momento che si trovano tante maschere e pochi visi scoperti e sinceri
  6. tristano.MI 14 settembre 2011 ore 10:33
    Non sempre è così,trovi anche persone vere,ti restano amiche,poi ti accorgi di provare qualcosa di diverso nei loro confronti,parli con loro,dici loro quello che provi e che vorresti con la massima correttezza e il massimo pudore,e il giorno dopo le devi scordare,le bacheche sono false,la gente non penso.Grazie per il pensiero interessante,ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.