Le cose che contano

15 novembre 2011 ore 15:55 segnala
Viviamo nell'assurda paura del perdere le cose che ci sono care.A volte cose futili,banali,frutto del consumismo,ci adoperiamo in maniera frenetica,direi assurda per averle,accorgendoci poi della loro inutilità.A parole tutti a criticare l'uso improprio della materialità,lodando le doti spirituali che cerchiamo nel prossimo e che desideriamo possedere.poi scavi a fondo dentro te stesso e cosa esce?Il desiderio di possesso,d'avere,di poter mostrare,tralasciando le virtù di cui ci facevamo vanto.Siamo schiavi,ed io per primo,del consumismo,degli agi che ci permettono una vita comoda,ci puliamo la coscienza con 2 euro a medici senza frontiere,non accorgendoci a volte dell'acuta sofferenza di una persona che vive accanto a noi.Personalmente vorrei che dentro me, entrasse un poco di luce vera,che cambiassero determinati desideri,che fossero poste le basi per un futuro di impegno morale,sentimentale,materialmente onesto ma senza eccessi.Vorrei dare senza chiedere,ma credere nell'onestà di chi riceve,a volte vorrei ricevere senza che nulla mi venga chiesto,credendo nella mia onestà.In un mondo così dubbioso,sarà possibile?Certo lo sarà con chi amo,ma io vorrei che lo fosse con tutti.
6c4927f2-3b9c-4cf9-802b-87aa400babab
Viviamo nell'assurda paura del perdere le cose che ci sono care.A volte cose futili,banali,frutto del consumismo,ci adoperiamo in maniera frenetica,direi assurda per averle,accorgendoci poi della...
Post
15/11/2011 15:55:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. nelsy59 15 novembre 2011 ore 16:45
    Ci sono momenti in cui una persona può donare, soldi, amore, comprensione o anche solo la sua presenza, l'importante è farlo,
    nella nostra vita fatta di consumismo e facile opportunismo.
    Chi riesce a donare lo faccia, e vedrà che dopo una lacrima il sorriso ritorna a prendere il sopravvento, non per cose futili, semplicemente x vivere con dignità e onesta verso se stessi e gli altri.
    Un bacio grande uomo.
  2. albaincontro 15 novembre 2011 ore 20:27
    Bentornato. Con poco mettiamo a tacere i nostri scrupoli.Con poco riusciamo a sentirci generosi:bastano due euro per sentirsi la coscienza a posto.
  3. lillye1956 16 novembre 2011 ore 17:33
    lA GENEROSITA' D'ANIMO ..SI PUO ESSERE POVERI E GENEROSI O POVERI ED AVARI....E LE PIU' GRANDI VITTORIE SONO QUELLE CHE RIPORTIAMO SU NOI STESSI..ANCHE L'AMORE E' INSEPARABILE DAL SACRIFICIO ..DEL RESTO.
    UNA PICCOLA VITTORIA SUL NOSTRO EGOISMO QUOTIDIANO CI PUO' FAR SENTIRE RICCHI E SIGNORI..RISPETTO ALLE COSE.E CHE TUTTO AVVENGA MA IN SILENZIO.
  4. tristano.MI 16 novembre 2011 ore 17:54
    è vero
  5. Carla692 17 novembre 2011 ore 00:53
    L'essenziale lo si capisce quando sei dentro al dolore, quando lottando con tutte le forze ti aggrappi a una speranza.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.