vorrei correggere gli errori

04 agosto 2011 ore 20:00 segnala
Vorrei resettare la mia vita e ripartire,per scoprire se esistevano alternative.Che sciocco!!!Come potrei capirlo se non rivivessi quello che ho vissuto.
a4e115da-b934-4f49-a736-25fab0ac9b18
Vorrei resettare la mia vita e ripartire,per scoprire se esistevano alternative.Che sciocco!!!Come potrei capirlo se non rivivessi quello che ho vissuto.
Post
04/08/2011 20:00:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. lillye1956 07 agosto 2011 ore 22:12
    a volte si sceglie semplicemente non il meglio ma il meno peggio...
  2. tristano.MI 07 agosto 2011 ore 22:16
    Non fare questo errore,scegli quello che secondo te è giusto.Meglio la solitudine dell'inferno,non credi?
  3. lillye1956 07 agosto 2011 ore 22:17
    Quando ho scelto il meno peggio è ovvio che è successo perche' lo ritenevo giusto.oltre che il male minore..
  4. tristano.MI 07 agosto 2011 ore 22:20
    Cavolo Lilli,l'amore non è mai un male,se ami veramente vivi solo la gioia
  5. lillye1956 07 agosto 2011 ore 22:22
    ma la correzione di un amore sbagliato è talvolta molto dolorosa...
  6. tristano.MI 07 agosto 2011 ore 22:24
    Un amore non è mai sbagliato se è amore,può finire,ma questo è un discorso diverso
  7. Nuvola1955 14 agosto 2011 ore 16:38
    Ho vissuto sempre ogni amore come se fosse il primo e l'ultimo, senza dosarmi mai e, anche alla luce di quanto è successo dopo, mai avuti rimpianti.
  8. tristano.MI 14 agosto 2011 ore 16:52
    Tu donna sai amare.Pochi lo sanno fare in maniera piena.Amare non è piangere con la persona che ami,bensì essere in grado di asciugargli le lacrime.Amore è la forza che ti permette di cambiare il momento del tuo partner.Amore è andare contro ogni regola scritta,dentro e fuori dal letto,per vederlo felice,essendolo.Tu,sai amare
  9. ilventosullapelle 15 agosto 2011 ore 20:30
    Le alternative le puoi cercare oggi,rivisitando gli errori di ieri.Anche perchè se si potesse,lo potresti fare solo con la conoscenza acquisita.Ciao e grazie.
  10. tristano.MI 15 agosto 2011 ore 21:00
    Penso,carissima,che in amore non si commettono errori.Penso che l'amore sia un cavallo imbizzarrito,non vuole essere domato,tu ci provi in tutti i modi e quando pensi di esserci riuscito,ti disarciona.Non hai colpe,ma ti ritrovi per terra.Ora rialzati e risali in sella,la prossima volta potrebbe essere diversa.Un abbraccio forte
  11. ilventosullapelle 15 agosto 2011 ore 21:47
    L'innamoramento è come descrivi tu,fatto di passione di enfasi,notando solo il bello ma quando poi si passa nella fase dell'amore,ci si accorge a tutto tondo i particolari,che possono essere meravigliosi particolari e non ci si può permettere di correre a briglia sciolta,perchè i nostri occhi non entrano sempre in quelli di chi abbiamo di fronte e viceversa.Un abbraccio
  12. tristano.MI 15 agosto 2011 ore 21:53
    Il bello dell'amore è nascosto,è tutto quello che non si vede.Quello che vedi è il superfluo e purtroppo il più richiesto.La bellezza,la ricchezza,come se un lembo di pelle o due occhi azzurri possono bastarti per una vita.Io cerco altro,un'interiorità che mi aiuti a vincere la disperazione che ho dentro.Non ho ricchezza,pago donando tutto me stesso.
  13. ilventosullapelle 17 agosto 2011 ore 16:51
    Ho riflettuto a lungo,in amore:
    "tu,hai sempre" e "tu,non hai mai"errori dettati in momenti deboli.Hanno il potere di spezzare una "cattedrale".Ma questa è un'altra storia,nello stesso libro.La vita.Buon pomeriggio,un abbraccio
  14. tristano.MI 17 agosto 2011 ore 17:44
    Il libro della sopportazione non è stato ancora scritto.Il nostro ego ci pone sempre in prima persona,accentuando quelli che sono diritti e sminuendo quelli che sono doveri.E' inutile negarlo,amare è anche sopportare,altrimenti saremmo degli automi,ciao
  15. opaleazzurra 20 agosto 2011 ore 06:49
    L'albero è la mente, ma la radice è il cuore, senza il sentimento l'intelletto è sterile, è un tronco che può sembrare apparentemente vigoroso, ma morto.
    L'amore è un dono di sè stessi, un sentimento sincero e profondo è lo stato d'animo più perfetto, quando è assente il sentimento i pensieri sono morti privi di vita.
    Dobbiamo continuare a credere nell'amore, credere nella bellezza. Dove vi è amore, vi è comunicativa, l'amore può accordare le cose tra loro è un sentimento di gioia, di libertà e di felicità.
  16. tristano.MI 20 agosto 2011 ore 10:31
    Grazie opale,parole bellissime che stamperò nel cuore e le ripasserò spesso.Vorrei aggiunge quello che a volte l'amore mi ha donato,DOLORE.Grazie di nuovo e spero di leggerti ancora

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.