War inside

20 febbraio 2012 ore 14:12 segnala


Non c'è caccia come la caccia all'uomo

e quelli che hanno cacciato a lungo uomini armati,

provando piacere a farlo,

non hanno più interesse per nient'altro.
(Hemingway)
e4ea9678-7186-44d8-96a6-99682e36aca8
« immagine » Non c'è caccia come la caccia all'uomo e quelli che hanno cacciato a lungo uomini armati, provando piacere a farlo, non hanno più interesse per nient'altro. (Hemingway)
Post
20/02/2012 14:12:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    4

112 euro ...

17 febbraio 2012 ore 10:09 segnala
La farfalla di Belen ...



a solo 112 euro ....



per tutto il resto c'è......
0919bb03-0042-4a4e-b005-4000965e87bc
La farfalla di Belen ... « immagine » a solo 112 euro .... « immagine » per tutto il resto c'è......
Post
17/02/2012 10:09:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Toilet paper tax ...

16 febbraio 2012 ore 14:33 segnala


Un sindaco per finanziare il rifacimento della rete fognaria della sua città

ha proposto una tassa "addizionale" da applicare su ogni rotolo di carta

igienica venduto.

( la citta si trova in Nebraska )
d0133259-468c-4ea1-b805-67ea548277eb
« immagine » Un sindaco per finanziare il rifacimento della rete fognaria della sua città ha proposto una tassa "addizionale" da applicare su ogni rotolo di carta igienica venduto. ( la citta si trova in Nebraska )
Post
16/02/2012 14:33:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    6

De profundis...

12 febbraio 2012 ore 19:22 segnala


L’Ici sulla prima casa non c’è più,anche se tornerà come Imu, ma la tassa sull’ultima casa, quella dove riposare per l’eternità, è dura a morire. I regolamenti di molti Comuni italiani impongono, infatti, un canone per i loculi del cimitero dati in concessione ai privati.
L’ultimo in ordine di tempo a riesumare il macabro balzello è stato il sindaco di Torre del Greco, che per rimpinguare le casse comunali ha lanciato una campagna contro gli evasori nascosti all’ombra dei cipressi. Tariffario alla mano, il nuovo costo per ogni nicchia è di 15 euro annui. (dal sito Agenzia Entrate))
705492a3-0fe6-4aeb-8dad-ea1d49237ff4
« immagine » L’Ici sulla prima casa non c’è più,anche se tornerà come Imu, ma la tassa sull’ultima casa, quella dove riposare per l’eternità, è dura a morire. I regolamenti di molti Comuni italiani impongono, infatti, un canone per i loculi del cimitero dati in concessione ai privati. L’ultimo i...
Post
12/02/2012 19:22:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Serenata "antievasore"

09 febbraio 2012 ore 14:42 segnala


Al fine di indurre i cittadini a pagare le tasse, il sindaco di una cittadina bulgara, ha escogitato un sistema efficace e “rumoroso”.
Da qualche tempo il coro maschile e la banda musicale della città, assistiti dal sindaco e in presenza di agenti del fisco, si appostano sotto casa dell’evasore intonando serenate di canzoni patriottiche riadattate ad hoc, che continuano finché il malcapitato non esce a saldare il debito, multe comprese.
La trovata ha quadruplicato le entrate giornaliere cittadine poiché molti abitanti pur di evitare le brutte figure con i vicini, si affrettano presso le casse comunale.
ad1d0b3f-abe7-4fd0-bf9e-ab65b620b74a
« immagine » Al fine di indurre i cittadini a pagare le tasse, il sindaco di una cittadina bulgara, ha escogitato un sistema efficace e “rumoroso”. Da qualche tempo il coro maschile e la banda musicale della città, assistiti dal sindaco e in presenza di agenti del fisco, si appostano sotto casa ...
Post
09/02/2012 14:42:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    9

A volte ..

09 febbraio 2012 ore 07:24 segnala
..la speranza è il peggior dei mali, prolunga il tormento
b202a9aa-44fe-4b89-8f19-bc7dd19d2c16
..la speranza è il peggior dei mali, prolunga il tormento « immagine »
Post
09/02/2012 07:24:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Al matrimonio di due menti ...

02 febbraio 2012 ore 16:33 segnala


Al matrimonio di due menti non sarò certo io
a trovare impedimenti:
non è amor l’amore che cambia quando trova un cambiamento,
che si allontana quando l’altro si allontana.
O no: è un faro fisso per sempre,
che guarda la tempesta senza esserne scosso;
l’amore è la stella di ogni nave vagabonda
e il suo valore è ignoto, per quanto il sestante la misuri.
Non è zimbello del tempo, sebbene rosse guance e labbra
finiscano per piegarsi alla sua falce che gira;
l’amore non cambia in brevi ore o settimane,
ma tiene la rotta fino all’orlo del Giudizio:
se qualcuno dimostra che tutto ciò è sbagliato,
allora è vero, io non ho mai scritto, e nessun uomo ha mai amato.

W. Shakespeare – Sonetto CXVI
334a0bd3-df00-4b97-bc54-f90d2c4647c0
« immagine » Al matrimonio di due menti non sarò certo io a trovare impedimenti: non è amor l’amore che cambia quando trova un cambiamento, che si allontana quando l’altro si allontana. O no: è un faro fisso per sempre, che guarda la tempesta senza esserne scosso; l’amore è la stella di ogni nave...
Post
02/02/2012 16:33:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Le maschere ...

30 gennaio 2012 ore 17:59 segnala


Chissà se un giorno butteremo le maschere
che portiamo sul volto senza saperlo.
Per questo è tanto difficile identificare
gli uomini che incontriamo.

Forse fra i tanti, fra i milioni c'è
quello in cui viso e maschera coincidono
e lui solo potrebbe dirci la parola
che attendiamo da sempre.
Ma è probabile ch'egli stesso non sappia il suo privilegio.

Eugenio Montale
bd0c2756-4734-48d6-946a-d68b3d645452
« immagine » Chissà se un giorno butteremo le maschere che portiamo sul volto senza saperlo. Per questo è tanto difficile identificare gli uomini che incontriamo. Forse fra i tanti, fra i milioni c'è quello in cui viso e maschera coincidono e lui...
Post
30/01/2012 17:59:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    10

La maschera ...

21 dicembre 2011 ore 14:48 segnala


Se tieni per troppo tempo la maschera, finisci per farla diventare la tua faccia. Leggo che questo è un proverbio indiano, non so con quanto fondamento. Sta di fatto che l'idea è azzeccata e colpisce indiscriminatamente, perché una qualche maschera l'abbiamo sempre nel nostro guardaroba spirituale. Alcune volte ci serve per proteggere la nostra intimità da ogni curiosità eccessiva, ed è allora una cosa buona. Altre volte, però, è un sotterfugio per celare le nostre vergogne e apparire perfetti, e allora può sconfinare in ipocrisia. Altre volte ancora è una sorta di visiera che ci isola dal resto del mondo perché si teme il confronto "a viso aperto". C'è, dunque, una negatività nel mascherarsi che può essere lieve quando è un gesto transitorio e giustificabile da debolezze o paure. Diverso è il caso prospettato dall'aforisma indiano: esso denuncia l'incrostazione permanente che deforma il volto in modo definitivo. È appunto la falsità elevata a regola di vita ed è pericoloso mettersi su questa strada perché spesso non si può tornare indietro e si precipita di inganno in inganno, di menzogna in menzogna. Si arriva fino al punto di mentire a se stessi e progressivamente la falsità si trasforma in pseudo-verità. Dobbiamo, però, dire che può verificarsi anche quello che affermava il presidente americano Abraham Lincoln: «Potete ingannare tutti per qualche tempo o alcuni per tutto il tempo, ma non potete prendere per il naso tutti per tutto il tempo». Giunge, infatti, il momento in cui o per una nostra debolezza o per una particolare acutezza dell'altro, ci viene strappata a forza la maschera e, per usare la famosa espressione, il re diventa nudo. Il nostro orgoglio sarà frustato in faccia e le illusioni create attorno a noi si scioglieranno come neve al sole, lasciando solo l'amara realtà del vero nostro volto.
(G.Ravasi)
7a641c13-cf3b-4a3a-bbb5-bc2c78d19853
« immagine » Se tieni per troppo tempo la maschera, finisci per farla diventare la tua faccia. Leggo che questo è un proverbio indiano, non so con quanto fondamento. Sta di fatto che l'idea è azzeccata e colpisce indiscriminatamente, perché una qualche maschera l'abbiamo sempre nel nostro guardar...
Post
21/12/2011 14:48:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    18

La recita e finita ...

19 dicembre 2011 ore 18:08 segnala
Ogni cosa perde di valore e significato, quando viene a mancare una persona amata...



La recita è finita,
abbandonano il palco attori e coro,
e viene giù il sipario.
Cosi la vita a ognuno
quando la morte arriva, e sul datario
si ferma il cerchietto della conta.
Restano intatti i numeri,
e non ha più valore il calendario.
Le date dei giorni si succedono,
come l'abbecedario,danno conto di sè,
non segnano il trascoro e l'avvenire,
e come lettere sole non fanno parole.
(Gesuino Curreli)
" La recita e finita" frase incisa su una lapide nel cimitero
della mia città, sotto una foto sorridente "alla vita" ...
bf0aa65b-942c-42d0-afe3-05fd7ddcc357
Ogni cosa perde di valore e significato, quando viene a mancare una persona amata... « VIDEO: BKNomzTvWC0 » La recita è finita, abbandonano il palco attori e coro, e viene giù il sipario. Cosi la...
Post
19/12/2011 18:08:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    5