altruismo o solo egoismo ?

22 marzo 2024 ore 13:07 segnala


Sara' proprio vero che il fare del bene e' un atto che appare come esclusivo di chi si adopera affinche' qualcuno riceva un gesto generoso gratuitamente ?
Appare cosi' bello dare un aiuto verso il prossimo che tante volte mi sono chiesto il perche' lo si fa.
Apparentemente ci sarebbe solo da parlarne bene nei confronti di un altruista,
io stesso vengo indicato come altruista,
ma poi lo sono veramente ?
no, non lo sono.
Un altruista e' colui che fa del bene solo perche' l'altra faccia della sua medaglia rispecchia un egoista,
ma questo, la persona che hai davanti non lo sa,
sa solo che quella cosa la stai facendo per lui,
la parte egoistica si nasconde anche a te,
ti senti un buono,
nella realta'vuoi essere buono solo per un tuo vantaggio personale,
un ritorno psicologico del bene che hai dato, nello stare bene tu,
Hai bisogno di essere un altruista solo perche' egoisticamente vuoi stare bene tu.
f8aa1d0d-1627-48ba-8e3b-0c989e9d4459
« immagine » Sara' proprio vero che il fare del bene e' un atto che appare come esclusivo di chi si adopera affinche' qualcuno riceva un gesto generoso gratuitamente ? Appare cosi' bello dare un aiuto verso il prossimo che tante volte mi sono chiesto il perche' lo si fa. Apparentemente ci sarebbe...
Post
22/03/2024 13:07:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. anonim72 23 marzo 2024 ore 01:00
    Io credo invece che ci siano forme di altruismo 'gratuite'. Chi fa volontariato, chi aiuta un amico anche solo prendendo un caffè quando ha bisogno di chiacchierare un po'. I genitori che aiutano i figli a crescere e a trovare il loro posto nel mondo. La persona che ti regala un sorriso quando credevi di non meritarne più.
  2. unvecchietto 23 marzo 2024 ore 08:32
    buongiorno cara Anonim,
    forse non sono stato chiaro, l'altruismo e' sempre gratuito,altrimenti avrebbe un altro nome.
    ho solo cercato di dire che il termine altruismo nasconde un altro stato interiore di colui che lo esercita,e cioe' e' quello di farti stare bene dentro.
    Esternamente sembra che ti adoperi per il bene altrui , ma la domanda che mi faccio sempre e':
    ma non e' che sono altruista solo perche' poi mi sento bene io ?
  3. anonim72 23 marzo 2024 ore 10:16
    Veramente hai scritto che "Hai bisogno di essere un altruista solo perche' egoisticamente vuoi stare bene tu." Io invece penso che si fanno gesti di altruismo anche spontaneamente, senza desiderare alcun ritorno. Poi è normale che quel gesto, soprattutto se fatto spontaneamente, ti dia sensazione di benessere, ma non è quello che ti spinge ad essere altruista. Buon sabato!
  4. s.hela 08 maggio 2024 ore 10:43
    Ottimo post , sono sempre stata dell'idea che , chi fa il Bene non si espone, non si pavoneggia e soprattutto lo fa gratuitamente senza alcuno scopo economico.
    Ci sono molte persone che fanno volontariato in croce rossa , nelle case di riposo, o semplicemente ad aiutare persone anziane a fare qualche lavoretto in casa o fare la spesa o accompagnarle a fare delle visite .Ovviamente senza essere RETRIBUITE!
    Questo per me e' ALTRUISMO!

    Un caro saluto per una buona giornata

    Giulia
  5. unvecchietto 08 maggio 2024 ore 13:13
    @s.hela
    buona giornata anche a te,
    maurizio
  6. DSM.5 17 giugno 2024 ore 22:11
    l’altruismo totalmente disinteressato non credo esista… è sempre qualcosa mosso da dinamiche più o meno emerse-sommerse. c’è sempre un retropensiero!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.