quella liberta' che .......

14 gennaio 2023 ore 07:48 segnala



......che dai in pieno stato emotivo di dubbio......,
non c e' che dire,
non e' proprio un bella sensazione soffrire di gelosia
e subirne le sue conseguenze.
Tuttavia non e' sempre una percezione negativa soggiacerne.
Ometto di parlarne di quella attinente il lavoro,
lascio stare chi ne soffre a causa della Dea Bendata,
tralascio quella derivante tra consanguinei,
e' la gelosia che si instaura in un rapporto di coppia che vorrei
in maniera semplice en passant un attimo analizzare.
Quando non e' uno stato patologico,
se non limita in modo estenuante la liberta',
potrei considerarla come un emozione spia,
un sentimento che evidenzia il suo interessamento
anche se questo provoca un controllo sulla tua persona.
Qualcuno ora obiettera' che un rapporto si basa anche sulla fiducia,
certo,
ma e' proprio quella troppa fiducia che potrebbe essere captata in maniera distorta.
Il discorso;
"se torna da me vuol dire che preferisce stare con me" vale sicuramente,
ma potrebbe essere interpretato come;
"ma si, ma cosa me ne importa, tanto non gli interesso cosi tanto "
Subire una lieve forma di gelosia non la vedo cosi negativa in prospettiva di un duraturo rapporto di coppia.
Siamo umani,
nelle nostre imperfezioni esprimiamo dei sentimenti che non sempre sono logici,
possono dare fastidio nel subirli,
ma dipende esclusivamente dal punto di vista con cui vengono esaminati.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.