Lecito dubbio

26 febbraio 2024 ore 13:13 segnala
Loro,all inizio del libro,non e dato sapere se conoscevano un antecedente simile al caso che li stava per travolgere,e cosi accadde quello che accadde.
Io,so come ando,Ma se mi capitasse ora lo stesso loro caso non saprei se rifare il loro stesso errore (si,perche se ci fu l errore e per esso accaddero cose pero ora che sto nelle stesse loro condizioni vul dire che alla fine e tornato tutto a posto,ovvero,che anche se sbaglio alla fine tutto ritornera come al principio) o se seguendo la mia logica(che e semplicemente la mia egoistica intenzione di pepetuare lo stato di eterna gioia fregandomene di qualosisasi attrazione o delizia che me la possa far togliere) evitare di farlo.
Quindi......e un pensiero ancora tutto da definire nei dettahli perche non ne emerge ancora il nocciolo

Take off

26 febbraio 2024 ore 12:54 segnala
Quando cominci a prendere le cose sul serio non perdi altro che le tue certezze per cominciare ad imparare come si devono abbracciare le incertezze degli altri

Petracore

26 febbraio 2024 ore 10:43 segnala
Tutti si interrogano sull'anima,ma poi non si sa perche le risposte le cercano al di fuori di essa

Autorimprovero

25 febbraio 2024 ore 18:45 segnala
Mi sarebbe sempre piaciuto riuscire a fare windsurf sui marciapiedi usando al posto della tavola delle bucce di banana
ec903feb-0d25-4721-bd27-038e9d9551c1
Mi sarebbe sempre piaciuto riuscire a fare windsurf sull asfalto usando al posto della tavola delle bucce di banana
Post
25/02/2024 18:45:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Un po di casino

25 febbraio 2024 ore 18:05 segnala
Camminare per le citta del mondo comporta quasi sempre che ci dobbiamo a
ttenere a delle pratiche per cui dobbiamo rispondere sempre o solo con un no od un si,ma disponiamo anche della qualita di poter rispondere con la semplice verita,che non e fatta solo di parole ma e coesistenza di azioni e parole in salutare competizione,
13bfdc04-ecc9-4160-becf-b6a67244acde
Camminare per le citta del mondo comporta quasi sempre che ci dobbiamo a ttenere a delle pratiche per cui dobbiamo rispondere sempre o solo con un no od un si,ma disponiamo anche della qualita di poter rispondere con la semplice verita,che non e fatta solo di parole ma e coesistenza di azioni e...
Post
25/02/2024 18:05:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Pane e semplicita

25 febbraio 2024 ore 14:52 segnala
La volonta e cio che imprime la forza a cio che ci fa muo9vere secondo la direzione delle nostre decisioni
7c1f71ec-3544-44bd-9ee4-4851ad34b4d2
La volonta e cio che imprime la forza che ci fa muo9vere secondo la direzione delle nostre decisioni
Post
25/02/2024 14:52:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Corpo mentale

25 febbraio 2024 ore 10:58 segnala
Oltre lAmore
fu il motto del ladrone
e lasciando per sempre quel modo di fare lascio il suo ultimo epitaffio da brandire scritto in un papiro d'oro nel palmo della mano

ODIATEMI PERCHE VI HO augurato TUTTA LA GIOIA DEL MONDO
PERDONATEMI PERCHE MI SONO SACRIFICATO PER VOI


Pero adesso regalatemelo almeno un divano comodo ed una TV a colori no? :hihi

Saucer-dote

09 dicembre 2023 ore 11:01 segnala
Sono rimasto travolto dall'evento ed il mio coinvolgimento nella faccenda è tanto profondo che sento il mio corpo ancora espanso dal legame che lo vincola allo svolgimento dell'accaduto.
Mi sentii impazzire quando attratto dal luccichio della penna che mi accinsi a rubare scoprii che essa era ancora parte delle righe scritte sulle sparpagliate carte e che traendola a me non mi portai giammai dietro un pezzo di realtà nella mia vita ma una immagine posticcia delle fatiche dell'instancabile scrittore.
Così mentre allontanavo la affamata mano dal seggio dello scrivano scoprivo che nulla era cambiato del suo piccolo mondo circondato dalla sola luce tremante di una candela e che fra le mie mani rimaneva della lustre penna solo un mucchio di stearica ed un inutile stoppino carbonizzato.
Io che credevo di incarnare la mia quotidiana presenza in una realtà prolifica mi sono scoperto essere in un baleno la pallida immagine dell'assenza secolare del poeta scrittore,
c84d1f5e-fb85-4fda-8744-a21de8a2090c
Sono rimasto travolto dall'evento ed il mio coinvolgimento nella faccenda + tanto profondo che sento il mio corpo ancora espanso dal legame che lo vincola allo svolgimento dell'accaduto.
Post
09/12/2023 11:01:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Calza d'inizio

09 dicembre 2023 ore 10:03 segnala
M'affretto a sgusciare castagne per farne dei loro gusci nasi da pagliaccio da indossare in ogni occasione
Dentro un rudere putriscente mi scopro deliziato dall'accatastamento casuale di confezioni di calze da donna ammucchiate una sull'altra da anni perchè CI intravedo un simbolo che resiste allo scorrere del tempo.
Abbandono la sicurezza che l'ombra di un amministratore di condominio staglia su di me per rincorrere in moto sotto i raggi di un sole cane il sogno di una amicizia acqua e sapone con il mio conveniente nemico ma arrivati al dunque lui mi prega bestemmiandomi di andarmene via ed io molto gentilmente gli giro le spalle e sgasando con la moto sul fango gliene faccio dono sulla sua lurida faccia anche se so che lui mi ricatterà perchè ha le mie foto di quando mi vesto da donna per andare a divertirmi con i vip Americani.
Avoglia tu a spiegare al mondo che lo faccio per espiare il male che feci alla bionda fanciulla dei miei giorni migliori,ma loro non sanno che malgrado la sua perfezione io la amavo per il solo suo piccolissimo difetto che la vrebbe legata a me per sempre ma che contemporaneamente ci avrebbe allontanati come ci si allontana fra parenti.
83cd55c1-e39e-492f-9e73-9d0c5036b45a
M'affretto a sgusciare castagne per farne dei loro gusci nasi da pagliaccio da indossare in ogni occasione Dentro un rudere putriscente mi scopro deliziato dall'accatastamento casuale di confezioni di calze da donna ammucchiate una sull'altra da anni perchè CI intravedo un simbolo che resiste allo...
Post
09/12/2023 10:03:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Due Opinioni 2

08 dicembre 2023 ore 18:20 segnala
Erano tanti tanti anni orsono (pensa che scrivevo ANNI ancora con la H :haha ) e ricordo che spesso con i miei vari parenti facevo passeggiate lunghissime al centro della città,nella parte vecchia.
Ricordo che c'era un anziano ometto coi lunghissimi capelli bianchi ma perfettamente sbarbato che viveva di stenti:vendeva sul suo piccolo tavolinetto portatile (lo aveva dotato di ruote e manici come una cariola) sostenendosi cercando di barattare o vendere per pochi spicci vecchie carte scritte a mano da non si sa chi,e libri malconci che sprigionavano il maleodore che hanno tutte le cose vecchie che per lungo tempo sono state abbandonate in luoghi bui ed umidi.
Ricordo che ogni volta che passavamo per là i miei tutori gli compravano sempre qualche brandello di carta per aiutarlo a sopravvivere la giornata.
Sarebbe questo un ricordo infantile come tanti se non fosse che assieme a quei brandelli di carta quel tenero signore non mi avesse lasciato anche un ricordo di una sua bizzarra testimonianza.
Infatti un giorno parlando comincio a dire che aveva conosciuto tantissimo tempo addietro un immortale che era divenuto tale perchè aveva partecipato in tempi storici lontanissimi dai nostri giorni alla persecuzione di uno strano individuo e questo immortale spiego al venditore che divenne tale perchè quando quel perseguitato divenne vittima di una vera e propria esecuzione ufficiale dichiaro che tutti coloro che lo avrebbero portato alla fine non sarebbero mai piu morti,e che le persone che da egli si sentirono tradite o deluse avrebbero dovuto comprenderlo e perdonarlo per essersi lasciato uccidere malgrado avesse poteri straordinari,e che dopo òa sua morte sarebbe tornato in vita e si sarebbe mostrato a gran parte delle persone che cono9bbe,e che a coloro che lo avrebbero odiato o invidiato per la sua rinascita all'immortalita non gli avrebbe portato rancore e che un giorno si sarebbe ricordsato di loro per donargli un bene estremo come premio per il loro odio-
Dopo anni mi stupisce di questa strana storia il fatto che quel potente che rinaque dalla morte non parlo di quelli che non lo conobbero e che a lasciare la testimonianza della sua storia abbia lasciato le persone stesse che lo imbrogliarono e uccisero e basta.
Chissa se quel venditore mi prese in giro o se aveva qualche problema mentale che gli faceva dire panzanate ai passanti.....fatto sta,che finche vivro mi ricordero di lui.
c9711309-9692-4f08-95e3-dd312d3c0983
Erano tanti tanti anni orsono (pensa che scrivevo ANNI ancora con la H :haha ) e ricordo che spesso con i miei vari parenti facevo passeggiate lunghissime al centro della città,nella parte vecchia. Ricordo che c'era un anziano ometto coi lunghissimi capelli bianchi ma perfettamente sbarbato che...
Post
08/12/2023 18:20:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1