Cos'è la Fede?

12 ottobre 2009 ore 18:14 segnala
 E’ sempre stato il mio pensiero, fino a qualche tempo fa’, almeno…
La fede è un affare strano: a volte ti ripaga oltre ogni aspettativa altre, invece, ti lascia un grande senso di vuoto e di scoramento…
Fede in cosa poi? Negli Dei? Nel destino? Nella bontà d’animo del prossimo?
Io credo di essere un soggetto piuttosto anomalo in quanto la mia fede religiosa parte da un approccio insolito per la maggior parte delle persone che conosco…
Per esempio io nn prego per l’ottenimento di qualcosa…Le cosiddette “grazie” non hanno mai trovato posto nel mio vocabolario semplicemente perché penso che ogni esperinza serva per lasciarmi un messaggio, un insegnamento; e che se quella data cosa è capitata sul mio cammino ciò è accaduto per uno scopo che soltanto con l’introspezione e con la fede posso comprendere…
Certo.. mi rendo conto che è facile parlare così quando i miei figli  sono in camera sua o stanno facendo tranquillamente i compiti di scuola e sono in salute mentre io scrivo al mio PC dopo una giornata di lavoro con il profumo della cena che scivola fuori dalla cucina per carezzare le mie narici…
Mi chiedo: la penserei allo stesso modo se la mia ditta domani fallisse e mi licenziasse lasciandomi con un problema in più sulle spalle ma nn tanto per l'agognato stipendio il 10 di ogni mese, ma per la linfa che mi offre il lavoro e vi assicuro per me è vitale,  O se vivessi in un luogo afflitto dalla guerra temendo ogni giorno per la mia vita e per quella dei miei cari?
Fino ad ora io la mia fede nn l’ho mai persa, neanche nei momenti più bui… Sì, ogni tanto vacilla ma sono solo momenti… ritorna sempre lì dov’era prima…
Ma chi l’ha persa in cosa dovrebbe riporre la sua fede, allora?
Forse soltanto in se stesso? anche se così facendo dovrebbe accettare di essere sempre artefice del proprio destino, sia nel bene che nel male…  E nn è così…
E gli Dei che ci osservano senza far nulla per cambiare la condizione pietosa in cui versa la maggior parte dei Loro figli?
Forse, ma non credo neanche che si possano ritenere gli Dei responsabili di tutte le sciagure che ci capitano… né usarli soltanto come palleativo per trastullarci sul fondo di problemi che non vogliamo o non riusciamo risolvere…
Tipico l’aneddoto del medico che esce dalla sala operatoria per informare i parenti del paziente sull’esito dell’intervento: se dirà che è andato bene i congiunti ringrazieranno Dio, al contrario sarà stata tutta colpa del medico…
Dove sta dunque l’equilibrio?
Ad ognuno la propria fede ed il proprio modo di viverla a seconda del personale background e delle singole inclinazioni… Facendo però attenzione a non lasciare inascoltata la nostra vocina interiore che spesso ignoriamo del tutto e che, il più delle volte, detiene più saggezza di quanta erroneamente attribuiamo al nostro infallibile raziocinio....

11174471
 E’ sempre stato il mio pensiero, fino a qualche tempo fa’, almeno… La fede è un affare strano: a volte ti ripaga oltre ogni aspettativa altre, invece, ti lascia un grande senso di vuoto e di scoramento… Fede in cosa poi? Negli Dei? Nel destino? Nella bontà d’animo del prossimo? Io credo di...
Post
12/10/2009 18:14:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. magicoedolce 12 ottobre 2009 ore 22:38

    che onore vapore sono il primo.. lo sai che hai stufato con
    le tue considerazioni??!!!! vedi di prenderti una vacanza...
    che significa BACKGROUND????? vabbe.... ciaooooo...
    chi ti capisce è bravo.....
  2. birichina50 12 ottobre 2009 ore 22:47
    MATERIA COMPLESSA  QUESTA DELLA FEDE CHE HAI AFFRONTATO.
    CREDO CHE OGNUNO DI NOI ABBIA UN APPROCCIO DIVERSO CON DIO.
     IO X ESEMPIO SONO UNA CREDENTE  MA NN VADO IN CHIESA A PREGARE .
    ENTRO IN CHIESA QUANDO NE HO VOGLIA  E PREGO ANCHE DA CASA. ( SE SI PUO' CHIAMARE PREGARE  QUELLO CHE FACCIO IO ). :angel ..... CERTE VOLTE MI SONO ANCHE ARRABBIATA  CON UN DIO CHE HO IMPARATO A CONOSCERE ATTRAVVERSO L'EDUCAZIONE CHE HO RICEVUTO. SI MI SONO ARRABBIATA QUANDO MI HA STRAPPATO LE PERSONE A ME CARE :angel ..... MI SONO ARRABBIATA QUANDO  HO LETTO LE ATROCITA' NEL MONDO ... QUANDO SONO I BAMBINI A PAGARNE LE CONSEGUENZE. .. QUANDO SUCCEDONO LE INONDAZIONI... IL TERREMOTO E VIA DICENDO. :fiore
    POI  MI CALMO E DICO...... DIO SE PERMETTI TUTTO CIO'  SARA'  UN TUO DISEGNO CHE NESSUNO DI NOI ANCORA CONOSCE E CHISSA' MAI SE CONOSCEREMMO.  FORSE SI HO INVOCATO DIO NN X ME , MA X I MIEI CARI AFFINCHE' ME LI TENGA IN SALUTE... E POI X I BAMBINI DI TUTTO IL MONDO CHE MUOIONO DI FAME , DI SETE E MALATTIE.   SONO ARRIVATA AD UNA CONCLUSIONE.... :rosa POSSONO ESSERCI TANTE RELIGIONI MA, DIO E' UNICO X TUTTI.

    POTREI AGGIUNGERE ALTRE COSE X SPIEGARE MEGLIO COME VIVO IO QUESTO APPROCCIO, MA MI FERMO QUI.  DOLCE NOTTE VAPO..... SEI UNA PERSONA MERAVIGLIOSA E IO TI VOGLIO TANTO BENE. BIRY :bacio :angel
  3. blunotte60 12 ottobre 2009 ore 23:29

    ARGOMENTO A ME CARO, SONO CREDENTE MA NON PRATICO SPESSO LA CHIESA ,NON PIU COME PRIMA.

    HO IMPARATO A PARLARGLI ,

    HO L'IMPRESSIONE CHE FORSE HA IL TEMPO DI ASCOLTARMI , HO STABILITO CON LUI  UN DIALOGO TUTTO NOSTRO E QUESTO MI DA LA FORZA DI ANDARE AVANTI NELLA MIA VITA ........VITA CHE CI DA PROVE DA SUPERARE CON FORZA .

    MIO CARO VAPORE TI AGURO UNA BUONA SERATA TVB .ROSA:cuore

     

  4. Lusyta 13 ottobre 2009 ore 22:21
    BISOGNA CREARE UN ISOLA DI SILENZIO INTORNO A NOI QUANDO MEDITIAMO  SULLA  FEDE  INFONDO LA FEDE VUOL DIRE ...CREDERE ....DITEMI VOI SE NON CREDETE A TUTTO CIò CHE VI CIRCONDA ..E TUTTO CIò CHE NON VEDETE MA SENTITE ...COME IL SOFFIO DEL VENTO TRA LE FOGLIE LA   CAREZZA DEL CALORE DEL SOLE.CHI E PERCHè ABBIAMO TUTTO QUESTO ???E SI COME UNA RISPOSTA Cè ......CREDETECI........
  5. serenella21 14 ottobre 2009 ore 15:56

    la fede? in ke cosa? io da bambina mi avevano insegnato a pregare..credevo negli angeli in un dio buono ..credevo!!

    ma qndo ho visto il mio mondo cadere a pezzi.. quella notte ke ho visto minuto x minuto mamma morire..piangevo e supplicavo quel dio..nn era giusto morire a 48 anni x un sbaglio fatto da medici senza scrupoli..tanto ho pregato..ma dio nn era disponibile x me quella notte..ora sono io ke nn sono+ disponibile a credere in qlcosa ke nn esiste

    buon pomeriggio (lo so' ke qsto commento nn ti piacera' ma ho scritto quello ke sento.....ciao

  6. Shakiki.290 14 ottobre 2009 ore 19:53
    La fede è tanto razionale che non chiede nessun'altra prova poiché questa è sufficiente a se stessa ed in maniera completa
  7. romanticobijou 15 ottobre 2009 ore 07:35

    è lei che nella vita mi ha aiutato a superare tutto..specie i lutti..

    perchè se nn avessi la fede

    vorrebbe dire che i miei cari non esistono più

    ..invece no .. loro ci sono ..pur se spiritualmente 

    e non me la prendo con Dio..anzi prego Lui che li tenga accanto a Se..

     

    grazie x i tuoi commenti.. sei una persona dolce:-)

    ciao   :fiore

  8. newprompt3 15 ottobre 2009 ore 08:40

    e non possiamo ogni volta dare la colpa a Dio se qualcuno a noi caro va con lui ... se Dio volesse premiare tutti noi credo che non ci sarebbe più spazio sulla terra, il Paradiso sarebbe solo pieno di Angeli e dovrebbero ricostruire l'inferno con gironi più grossi... ciao e grazie della visita nel mio blog.

  9. Shakiki.290 16 ottobre 2009 ore 16:37
    Con un pennello,una tela e forti colori ti auguro buon fine settimana..Kiara.
  10. friscufriscu 16 ottobre 2009 ore 19:15

    " Or la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono.
     Infatti, per essa fu resa buona testimonianza agli antichi.
     Per fede comprendiamo che i mondi sono stati formati dalla parola di Dio; così le cose che si vedono non sono state tratte da cose apparenti."

    "Alzo gli occhi verso i monti...
    Da dove mi verrà l'aiuto?
     Il mio aiuto vien dal SIGNORE,
    che ha fatto il cielo e la terra.
     Egli non permetterà che il tuo piede vacilli;
    colui che ti protegge non sonnecchierà.
     Ecco, colui che protegge Israele non sonnecchierà né dormirà.
     Il SIGNORE è colui che ti protegge;
    il SIGNORE è la tua ombra;
    egli sta alla tua destra.
     Di giorno il sole non ti colpirà,
    né la luna di notte.
     Il SIGNORE ti preserverà da ogni male;
    egli proteggerà l'anima tua.
     Il SIGNORE ti proteggerà, quando esci e quando entri,
    ora e sempre."

    Ad amare e onorare Dio c'è tutto da guadagnare e nulla da perdere ,te lo posso assicurare per esperienza.Ciao Antonio


     

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.