Ragionamento surreale (di leghismi ed altre amenità)

16 marzo 2016 ore 11:38 segnala
Ragionamento surreale ma non troppo. Con una citazione di Benni e un pezzo di uno chansonnier français che non ce n'è più di uguali :-)))



Allora, facciamo che mi avete convinto, ma davvero davvero!!! E' ora che basta con tutta 'sta gente che arrivano sui gommoni a rubbare il lavoro e i soldi agli italiani!
Quindi:
1) Io ai negri che venghino su dall'Africa non ce li voglio, e nemmeno quegli affricani baluba beige che sono anche più peggio e mi fanno chiudere i MacDonald per aprire i kebab. Soluzione: campo minato in mare e le navi della marina militare a bombardare
2) Io ai sirieggiani e i libbanesici e i palestinesici e tutta quella robaccia lì che vien su da quelle nazioni vicine all'Africa non li voglio, che tanto sono uguali agli africani beige. Soluzione: vedi punto 1)
3) Io ai rummeni, e ai slavi e i zingheri non li voglio che mi rubano nelle case e mi chiedono la lemosina e poi girano coi macchinoni e le rulotte grandi come condomini non li voglio (già detto mi sa), che mi fanno pure schifo. Soluzione: un bel muro ai confini e quelli che son già qui un po' bruciarli e ai altri calcinelculo e via
4) No, cioè, e i cinesi che comprano tutto e i indiani che puzzano di aglio e i tedeschi che ci distruggono la conomia e i francesi che ci pescano il mare e tutti i altri che dicono che noi siamo mafiapizzamandolino? Soluzione: un bel muro ai confini e quelli che son già qui un po' bruciarli e ai altri calcinelculo e via
5) L'Itaglia agli Itagliani! Però mica tutti neh? Che ci sono i teroni che non han voglia di lavorare, e poi i comunisti e i pidioti e altra robaccia che adesso non mi ricordo ma Soluzione: un bel muro sul Po e quelli che son già di qua un po' bruciarli e ai altri calcinelculo e via
6) Già che siamo adietro a tirare su i muri, non è che i piemontesi musoni poi mi stiano tanto simpatici e i veneti che son bravi solo loro e pure quelli lì che stanno vicino al Po' che son tutti della bassa... Soluzione: quelli che son già di qua un po' bruciarli e ai altri calcinelculo e via
7) Che adesso che ci penso, pure quella cicciona del terzo piano che trà sempre giù le briciolle sul mio balcone e il tipo con la barba che fa cagare il cagnino davanti alla portineria un po' bruciarli e ai altri calcinelculo e via



Oh là, adesso si che sto benone... Varda che bei muri che ci sono... e che pace e tranquillezza. Però mi ricordo mica di aver attaccato tutti 'sti materassi sui muri. Mah. Però come si sta bene, varda che bei muri che ci sono e che pace e tranquillezza!!!


Fine del ragionamento surreale (ma non troppo). Ora, il Sig. Ill.mo Stefano Benni mi viene in aiuto con 'sto pezzuccio recuperato da Bar Sport 2000 :hihi
"Il locale più esclusivo del mondo è sicuramente il Foera di Cape Ice, tra i ghiacci dell'Artide. Il proprietario non accetta meridionali, ma essendo Cape Ice praticamente a un passo dal Polo Nord, ogni cliente che entra risulta proveniente da Sud, e viene quindi cacciato. A Cape Ice, oltre al proprietario del locale, vivono solo altri due abitanti. Di questi uno è su una sedia a rotelle (e il Foera non accetta handicappati). L'altro è eschimese (e il Foera serve solo bianchi).
Il proprietario perciò passa il suo tempo a confezionare cocktail che, non potendo servire a nessuno, è costretto a bere. Col tempo è diventato completamente alcolizzato, finché un giorno, dopo aver appeso alla porta del bar la scritta "non si servono ubriaconi", si è chiuso fuori ed è morto congelato.
"

Colonna sonora: Gigi Proietti "Num me rompe er ca..."
Peace and love and ganja to you all bro's!
73498fc8-6c49-41c3-9318-a54b456bf061
Ragionamento surreale ma non troppo. Con una citazione di Benni e un pezzo di uno chansonnier français che non ce n'è più di uguali :-))) « immagine » Allora, facciamo che mi avete convinto, ma davvero davvero!!! E' ora che basta con tutta 'sta gente che arrivano sui gommoni a rubbare il...
Post
16/03/2016 11:38:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. jeorge0.8 16 marzo 2016 ore 12:26
    Ahahah.
  2. VirPaucisVerbo 16 marzo 2016 ore 12:26
    @jeorg0.8: :hehe :hehe :hehe
  3. jeorge0.8 16 marzo 2016 ore 12:30
    Ahah, scritto benissimo, da sganasciarsi:-))

    A parte il contenuto...che "checcazzovuodiancora?"


    A un muro lo farebbe pure sulla Salerno Reggio
    A veni in sù, per sto isis che attacca Roma.


    Bello il pezzo di Benni.
  4. VirPaucisVerbo 16 marzo 2016 ore 12:33
    @jeorge0.8: grandi costruttori di muri, i legaioli ;-) E se un muro non va bene... ruspa! :-)))

    Benni è un genio vero. Trovo spunti in ogni suo scritto :-)
  5. 1000.volti 16 marzo 2016 ore 13:00
    :-( :-( :-( :-( :pianto

    Lo sapevo di essere piccola e brutta....sono sotto al po!!!
  6. VirPaucisVerbo 16 marzo 2016 ore 13:36
    @1000.volti: pensa che io sono "della bassa" :(
  7. xMARILYNx 16 marzo 2016 ore 17:52
    ;-( :many ma i terronici civilizzati possono passare?
    io terronica sono :hoho :hoho :hoho
  8. VirPaucisVerbo 16 marzo 2016 ore 18:14
    @xMARILYNx: ennò, non si puote! Muro! E in alternativa ruspa hahahaha :-)))
  9. xMARILYNx 16 marzo 2016 ore 19:21
    cattivo ....ecco ..mi milanesizzo ;-(
  10. VirPaucisVerbo 16 marzo 2016 ore 20:43
    @xMARILYNx: polenta mattina e sera allora ;-)
  11. Antelao 18 marzo 2016 ore 18:06
    a Collato, frazione di Tarcento, abitanti 400, quelli del "borgo di sotto", ovvero ad ovest della statale, vengono guardati storto. Gente strana, dicono.
  12. ombradargento 20 marzo 2016 ore 22:19
    dopo aver subito 2 furti in casa ad opera di rom :hell sono d'accordo su quanto è stato fatto in un recente passato... "calcinelculo e via"... il muro però non l'ho visto e falò neppure, ma niente funziona nel profondo nord-est ;-( ... ho dovuto arrangiarmi... 3 feroci pit bull e un piemontese musone in giardino :-)))

    pace e prosperità! :-)
  13. VirPaucisVerbo 21 marzo 2016 ore 18:21
    @Antelao: stessa cosa dalle mie parti, taccio delle discriminazioni fra lodigiani e abitanti della "bassa", ma pure qua fra paesi vicini uno sputo c'è una certa... insofferenza
  14. semplicemente.1965 24 marzo 2016 ore 14:23
    Ahahah, c'è da ridere per non piangere. Neri, beige, marroni, caffelatte, gialli e bianchi, tutti omologati dalla frustrazione e dall'ignoranza dell'uomo e della donna medio-perbene.
    Non c'è mnessuno che vada bene, che possa essere accolto, e la sintesi estrema di Benni mi ricorda una poesia di B. Brecht: E vennero a eliminare gli zingari e tu non dicesti nulla, e vennero a eliminare i poveri e tu non facesti nulla, etcetc ema ora verranno ad eliminare te (all'incirca il sinificato è questo, non ricordo i versi)
  15. semplicemente.1965 24 marzo 2016 ore 14:24
    (bel post) :-)
  16. demonio 25 marzo 2016 ore 13:11
    Gran bel post, complimenti!
  17. VirPaucisVerbo 25 marzo 2016 ore 14:21
    @ombradargento: pure io - purtroppo - ho subito un furto. Furto che i carabinieri definirono "da guinnes", visto che ero rimasto con i soli vestiti che avevo in valigia :-(
    Però... non sono comunque convinto che "un po' bruciarli eccetera" sia la soluzione migliore :-)
    Lunga vita e prosperità ;-)
  18. VirPaucisVerbo 25 marzo 2016 ore 14:22
    @semplicemente.1965: eh già, ho ben presente la poesia di Brecht che citi... Ed in effetti è così, dalla storia non s'impara nulla!
    Grazie :-) :rosa
  19. VirPaucisVerbo 25 marzo 2016 ore 14:23
    @demonio: grazie!!! :-)
  20. demonio 31 marzo 2016 ore 12:38
    :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.