Tic tac.. Tic tac..

07 giugno 2015 ore 01:53 segnala

Non esiste un vero e proprio termine, un modo per descrivere il tempo.
Lui non chiede permessi, se ne frega se lo vorresti fermare, lui trascorre inesorabilmente, eppure se solo si potesse fermare, anche se richiedesse sacrifici, ci proveresti con le tue stesse mani, perchè inutile negarcelo, ci sono momenti in cui saremmo disposti a farlo. Disposti a tutto.
Spesso la vita frenetica di ognuno di noi non da modo di capire che spesso ne perdiamo cosi tanto rincorrendo situazioni e persone che non fanno per noi, ma imperterriti continuiamo..
Il tempo felice è quello in cui la sera quando torni a casa ti fa sentire bene, ti fa provare serenità, perchè sai che nel tuo piccolo hai contribuito a qualcosa di positivo, che sia al lavoro, nella vita privata o aiutando qualcuno in difficoltà , sai che puoi addormentarti con il sorriso; a volte però questo non succede, quindi torni a casa come tutte le sere, chiudi dietro di te tutte le cose negative della giornata sperando non ti seguano, ma non è cosi.. nemmeno una doccia ti toglie quel peso che hai addosso e che solo tu stessa sai a cosa è dovuto...e inizi a pensare dove hai sbagliato, dove hai perso del tempo prezioso. Capita che te ne rendi conto ma piuttosto di ammetterlo è meglio negarlo a se stessi, altre volte invece lo ammetti ed è lì che vorresti poter tornare indietro, con la stessa facilità con cui la sabbia della clessidra si sposta da una parte all'altra, solo rigirandola su se stessa.
Purtroppo perdere del tempo, è perdere parte della nostra vita, ma visto che davanti al tempo che scorre siamo e dobbiamo essere realisti, la clessidra non farà mai miracoli, ma siamo ancora in tempo per recuperare il tempo perso.


" A: Per quanto tempo è per sempre?
B: A volte solo un secondo. "



31e23645-2724-4044-a6cc-ba05cb0bcadd
Non esiste un vero e proprio termine, un modo per descrivere il tempo. Lui non chiede permessi, se ne frega se lo vorresti fermare, lui trascorre inesorabilmente, eppure se solo si potesse fermare, anche se richiedesse sacrifici, ci proveresti con le tue stesse mani, perchè inutile negarcelo, ci...
Post
07/06/2015 01:53:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.