TU.. IO.. ED ORA IL VUOTO

08 dicembre 2020 ore 18:54 segnala
Sai cosa? Continui a essere la prima persona alla quale penso quando mi succede qualcosa di bello, quando voglio raccontare qualcosa a qualcuno, quando voglio parlare o quando ho bisogno d’aiuto. Tuttavia, ora posso farlo solo nei miei sogni, quando poso le mani sul mio petto e sento i battiti del mio cuore.
Non ho avuto abbastanza tempo, troppo poco tempo per continuare a godermi la vita insieme a te. E non sai quanto mi pento di non essere stata una persona migliore per te. So che ho fatto bene le cose, o almeno tutto il bene che in quel momento credevo possibile. Tuttavia, non è mai stato né mai sarà abbastanza per te.
È strano andare in camera nostra e non vederti, non sentirti e non potermi rallegrare del sorriso e della gioia che nascevano in te quando mi vedevi. Ti dirò che è come vivere una situazione estranea al mio cuore, nella quale non capisco il perché della sua esistenza.
La morte è un vuoto nel cuore, una ferita che si apre giorno dopo giorno. Irrompe all’improvviso e senza diritto di congedo
4c4bdb36-c54f-4ce3-88b0-de80eb4ff7ae
Sai cosa? Continui a essere la prima persona alla quale penso quando mi succede qualcosa di bello, quando voglio raccontare qualcosa a qualcuno, quando voglio parlare o quando ho bisogno d’aiuto. Tuttavia, ora posso farlo solo nei miei sogni, quando poso le mani sul mio petto e sento i battiti del...
Post
08/12/2020 18:54:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.