Fiori fatati

12 maggio 2011 ore 23:08 segnala
Sono decine di fiori dedicati alle fate: tra questi il più famoso è il Digitale o Cappello delle Fate. Ma vi sono anche le Campanelle, le Primule selvatiche, la Viola del Pensiero, il Quadrifoglio, L'Erba di S.Giovanni o il Timo Pepolino.
Le fate amano i fiori e se ne prendono cura sorvegliandone il ciclo vitale; quando andate alla ricerca dei luoghi di ritrovi fatati, ricordatevi che ogni prato, ogni striscia di terra su cui fioriscono fiori e profumi selvatici lì vi è la sicura presenza delle fate. Non a caso si dice che il profumo lasciato dalle genti fatate sia quello spiccato del muschio bagnato.
Per loro che hanno un fine olfatto, i profumi e le fragranze sono gelosamente custoditi come a dire che dentro questo inebriante mondo fatto di colori e odori vi è tutta quella fantasia capace di trasformare la realtà in magia. Per noi quanto per loro la bellezza spesso è effimera quanto quella di un fiore di un prato: pochi giorni di meraviglia è poi via. Sta qui il segreto della bellezza: può durare per poco tempo, ma il suo ricordo valere per una vita.Allora, tanto vale che quanti calpestano un prato fiorito si accorgano di ciò che sta alla base dei suoi piedi. Facciano attenzione a non strappare fiori inutilmente: un fiore reciso vive a lungo nel suo ambiente, mentre avvizzisce non appena lo avrete portato a casa. La natura offre bellezza a chi la sa rispettare, anche a scapito di saper rinunciare ad un mazzetto di fiori che, nel prato diventeranno semi, piante, frutti e fantasia.
da46616b-7e56-46de-b0e2-662cff6a6d85
Sono decine di fiori dedicati alle fate: tra questi il più famoso è il Digitale o Cappello delle Fate. Ma vi sono anche le Campanelle, le Primule selvatiche, la Viola del Pensiero, il Quadrifoglio, L'Erba di S.Giovanni o il Timo Pepolino. Le fate amano i fiori e se ne prendono cura sorvegliandone...
Post
12/05/2011 23:08:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.