Il tempo non aspetta che si ferma ad aspettarlo

24 settembre 2012 ore 16:06 segnala
Ci sono molti modi di dire che esprimono la velocità con cui il tempo passa e come la vita scorra via velocemente, a volte senza che ce ne accorgiamo pienamente.
Non c'è frase più dura di "di vita c'è ne è una sola", parole che possono bruciare sulla pelle di chi sente che sta perdendo la sua unica occasione.
Forse è anche per questo che si tende a credere ad una nuova vita oltre la morte, a possibili reincarnazioni o tutto quello che fa sentire meno terribile, come se fosse possibile, il distacco da questo mondo.
C'è chi esorta a vivere come se si dovesse morire l'indomani e a pensare come se si potesse vivere per sempre. Come se si potesse sempre essere così razionali...
Una cosa è sicura, il tempo non fa sconti a nessuno, non si ferma ad aspettare chi si prende un periodo di "fermo sabbatico" per decidere cosa fare della propria vita.
Infatti non ci si dovrebbe fermare. Fermarsi a capire: no, non c'è tempo che basti.
Fermarsi a piangere o pregare; quel tempo può essere speso meglio. Molto meglio.
Fermarsi per morire dentro; quel tempo non ci verrà rimborsato perché non siamo rimasti soddisfatti.
Quindi la risposta è solo una:agire.
Si, agire, fare quella telefonata o scrivere quella mail che da tempo sono rimandate.
Accettare o fare quell'invito per cui si ha paura.
Dire quelle parole che abbiamo dentro e che non facciamo uscire.
Rischiare e farsi anche male. Ma sarà sempre meglio di morire non da persone vive e
che hanno sperimentato la vita non soltanto al chiuso delle loro paure ma da un punto di vista comunque personale, comunque degno di rispetto da parte di tutti.
Non è facile, ma non c'è nulla che sia troppo facile su questa Terra.
3415175d-dba6-4eb8-9fb9-dbffd46dc014
Ci sono molti modi di dire che esprimono la velocità con cui il tempo passa e come la vita scorra via velocemente, a volte senza che ce ne accorgiamo pienamente. Non c'è frase più dura di "di vita c'è ne è una sola", parole che possono bruciare sulla pelle di chi sente che sta perdendo la sua unica...
Post
24/09/2012 16:06:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. violafata 25 settembre 2012 ore 12:35
    win... hai agito???????????................ Ora capisco i balletti e i sorrisini!!!!!!!!!!
    Buona giornata..... :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa

    http://www.grafiksmania.com/glitter/fantasia/07.gif
  2. july63 02 ottobre 2012 ore 21:44
    E' vero non bisogna rimandare ciò che si sente di fare e seguire l'istinto è necessario....ma la paura di fallire e tornare a soffrire a volte è più forte!!!
    :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.