Spezzare le catene

10 settembre 2012 ore 15:12 segnala
Dicono i saggi che si deve imparare a stare bene con se stessi, quindi anche a stare da soli.
Bello, ma come si fa? Dove si impara? E' difficile stare da soli senza colmare quel
bisogno di qualcuno che ti aiuti a sopportare il peso della vita, non solo nel senso
dei problemi e affanni quotidiani, ma a sostenerci contro l'angoscia esistenziale che.
si tramuta in più prosaiche questioni.
Spesso scambiamo la necessità di avere un aiuto nell'affrontare questa inquietudine con il bisogno di amore, e quindi cediamo la nostra libertà o prendiamo a nostra volta la libertà di qualcun altro/a.
Solo con il tempo ci si accorge che la libertà è il bene più prezioso (insieme alla salute) e che darla in pegno a qualcuno perché ci assista nel nostro travaglio interiore porta alla perdita dell'equilibrio psichico oltre che del vero senso dell'amore.
L'amore vero non necessità del sacrificio della propria libertà, ma questo avviene, in parte, se è una scelta vera e piena e non un ripiego contro la solitudine esistenziale.
Si è soli anche in coppia, anzi di più perché si fantastica su quello che non si ha e
si da un valore distorto alle cose che non abbiamo o non avremo.
L'amore è scelta matura e può declinarsi in diverse forme, purché siano consapevoli e
comportino impegni di entrambi che non siano per questo eroici.
Espressioni come "per sempre", "per tutta la vita", "amore eterno" sono parole in libertà che troppo spesso vanno a finire nella discarica dei buoni propositi, facendo sentire inadeguate le persone che non riescono a tener fede a questi impegni che in fondo si prendono non per volontà propria ma per rispettare quello che il contesto sociale richiede.
Si dovrebbe invece spezzare le catene, qualsiasi sia la motivazione per cui le abbiamo accettate.
Solo da persone libere saremo migliori, onesti, corretti e riusciremo veramente, nel
senso pieno della parola, ad amare. Ed ad essere amati veramente e pienamente.
8b046619-41cd-41e3-ae50-798fb088669d
Dicono i saggi che si deve imparare a stare bene con se stessi, quindi anche a stare da soli. Bello, ma come si fa? Dove si impara? E' difficile stare da soli senza colmare quel bisogno di qualcuno che ti aiuti a sopportare il peso della vita, non solo nel senso dei problemi e affanni quotidiani,...
Post
10/09/2012 15:12:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. violafata 10 settembre 2012 ore 18:42
    Win.. :rosa :rosa ... E allora tentiamoci... proviamo a spezzarle queste catene....
  2. july63 12 settembre 2012 ore 20:53
    Si la libertà di amare lasciando liberi...però com'è difficile spezzare quelle catene, che per molto troppo tempo, hanno fatto parte di te!!!!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.