Far star male una persona basta poco.......

10 maggio 2024 ore 08:34 segnala

:rosa A far star male una persona ci vuole niente, basta una parola mal detta o mai detta, uno sguardo mal dato o mai dato.
A farla stare bene ci vuole molto più tempo. :cuore

A tirar giù un edificio basta della dinamite piazzata nei punti giusti, bastano pochi secondi.
Per tirare su una casa, ci vuole l’architetto, il geometra, il muratore, il falegname, il piastrellista, l’idraulico, l’elettricista, il fabbro, ci vogliono mesi se non anni, dipende dalla complessità della casa.

Siamo esseri delicati, la struttura esteriore può essere robusta, ma abbiamo bisogno di continua manutenzione interna, la facciata, anche se rifatta, non sempre rispecchia lo stato interno.
Far star bene le persone non è un’opzione, è una scelta precisa che ripaga; è un compito estremamente complesso, presuppone la capacità di leggere le persone e nelle persone, chi sorride non sempre è felice, chi sta in silenzio non sempre non ha nulla da dire.

Non siamo villette a schiera costruite con lo stampo, siamo piuttosto borghi meravigliosi, ognuno con i suoi vicoli e la sua storia.
Le persone si riscrivono in continuazione, e una volta che sei riuscito a leggere il loro libro, devi ricominciare da capo, perché il contenuto è cambiato. :cuore
5dbb67cd-7dcb-471f-8f57-c7d32cd7df48
« immagine » :rosa A far star male una persona ci vuole niente, basta una parola mal detta o mai detta, uno sguardo mal dato o mai dato. A farla stare bene ci vuole molto più tempo. :cuore A tirar giù un edificio basta della dinamite piazzata nei punti giusti, bastano pochi secondi. Per tirar...
Post
10/05/2024 08:34:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Non sono facile.....

18 dicembre 2023 ore 12:55 segnala

Non sono facile, non lo sono per niente.
Ho i miei tantissimi difetti, posso comportarmi come una bambina ed essere donna allo stesso tempo. A volte non riesco a capirmi neanche io.
Sono fragile, sono testarda,
a volte mi odio e altrettante mi amo.
Sono così, non posso spiegarmi a parole.
Se ti faccio entrare nel mio cuore però,
lì capisci tutto.
Vedi le mie cadute e la mia forza.
La mia debolezza e l'amore che metto in tutto.
Vedi che posso essere difficile, ma quando ci tengo sono bella davvero.
Bella come mai mi sono vista.

:cuore :cuore :cuore
f09d5ddf-016d-4208-b00f-f76e55edfc89
« immagine » Non sono facile, non lo sono per niente. Ho i miei tantissimi difetti, posso comportarmi come una bambina ed essere donna allo stesso tempo. A volte non riesco a capirmi neanche io. Sono fragile, sono testarda, a volte mi odio e altrettante mi amo. Sono così, non posso spiegarmi a par...
Post
18/12/2023 12:55:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    8

L'AMORE ED IL SENSO DEL DOVERE

18 dicembre 2023 ore 12:15 segnala
L'AMORE ED IL SENSO DEL DOVERE

La parola 'dovere' è stata inventata dall'uomo perché in natura non esiste nessun dovere.
Riflettici.

Come il fatto che nessuno è nato per soddisfare le aspettative di qualcun'altro, per nessun motivo.

Ognuno è responsabile verso il proprio Essere e verso nessun'altra persona adulta; si condivide e ci si aiuta per amore e mai perché si deve o perché si ha paura di non soddisfare le aspettative degli altri.

Questo è il modo in cui hanno manipolato la tua mente fin da piccolo, questo è il modo in cui le persone ti tengono in pugno e ti fanno sentire in colpa se non fai a modo loro, se non vivi la vita che si aspettano che tu debba vivere.

Persone infelici e profondamente insoddisfatte che pretendono di controllare la vita degli altri... perché solo delle persone infelici ed insoddisfatte interferiscono nelle vite degli altri.

Dove non c'è amore c'è controllo, dominio, ricatti emotivi, sensi di colpa, doveri, assenza di gioia e di libertà.

Tutto questo distrugge l'amore e la spontaneità dell'essere naturale che eri da bambino.

Tutti i bambini nascono svegli, ma crescendo in famiglie profondamente condizionate ed addormentate, questo li trasforma in macchine programmate per soffrire e per fare lo stesso coi loro figli.

L'amore è libertà e richiede spontaneità, non l'avere ogni cosa, persona e situazione sotto il nostro controllo...

Questo è vivere nella paura, vivere in assenza d'amore compensando la paura con il bisogno di controllare la vita degli altri.

Nessuno ti appartiene e tu non appartieni a nessuno, si può solo fare un po' di strada assieme, in amore, in amicizia, e in totale libertà.

8d330bf9-3f21-4909-9912-ea0cdad57b2b
L'AMORE ED IL SENSO DEL DOVERE La parola 'dovere' è stata inventata dall'uomo perché in natura non esiste nessun dovere. Riflettici. Come il fatto che nessuno è nato per soddisfare le aspettative di qualcun'altro, per nessun motivo. Ognuno è responsabile verso il proprio Essere e verso...
Post
18/12/2023 12:15:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

La GRATITUDINE

20 agosto 2023 ore 07:47 segnala

La gratitudine è un sentimento d’amore, ed ha l’effetto di scaldarci il cuore e di aprire i nostri canali riceventi alla comprensione vera di tutto quello che ci viene incontro nella vita, come dono del mondo spirituale.
Sotto forma di flusso quotidiano degli eventi.
Praticando la gratitudine ci accorgeremo che solamente quello che amiamo ci si rivelerà nel suo significato più profondo.
E ognuna di queste rivelazioni ci riempirà di ulteriore gratitudine.
Perché comprenderemo che tutto quello che ci viene incontro lo fa solo per renderci più ricchi interiormente.
Gratitudine per le gioie e per i dolori che ci spingono a capire, ad amare, ad agire con amore e per amore…
Se siamo troppo critici in relazione a tutto quello che ci viene incontro non possiamo comprendere la ricchezza e le opportunità che si celano dietro a certe persone e certi eventi. Essere ipercritici produrrà in noi una contrazione della gratitudine che non ci farà capire e non ci farà crescere interiormente.

L’indifferenza è un’altra terribile contrazione della gratitudine, che nasconde l’oro che ci viene incontro nel flusso della vita, e impedisce di immergersi nel suo senso positivo.

Non possiamo non essere grati a tutto quello che ci è venuto incontro nella vita, perché siamo diventati ciò che siamo solo grazie a tutta la passata serie di eventi e di esperienze non casuali, predisposte proprio per noi, per farci crescere.

La gratitudine fa nascere l’amore, e quando l’amore è nato dalla gratitudine per la vita, apre il cuore a poteri spirituali che permeano tutta l’esistenza.
Cominciamo ad acquisire una “vista” nuova, ed una superiore sensibilità.
Con la gratitudine ci colleghiamo al perché profondo delle cose e degli eventi, e non alle loro apparenze, e quindi ci connettiamo direttamente al mondo spirituale, che crea per noi cose ed eventi.

L’idea che il destino si svolga in modo comunque positivo per noi non parte dalla mente, che è legata ai sensi, ma dal cuore e dal sentimento di gratitudine, che sono connessi ai mondi dello spirito.

Ed è proprio grazie alla gratitudine che ci sorge dentro la convinzione ed il presentimento che il nostro destino si svolga comunque in una direzione positiva.
Quando abbiamo intuito l’esistenza di questo destino in positiva evoluzione, avendo sperimentato gratitudine e amore, cominciamo a sentire il potere degli eventi che ci hanno fatto quello che siamo.
E allora saremo grati a tutto il nostro passato, vivremo con positiva e fattiva attenzione il presente e aspetteremo il futuro con calma e fiducia.
Thedarksoul :cuore
3f575f03-1970-4898-9502-e36c8d00ccfb
« immagine » La gratitudine è un sentimento d’amore, ed ha l’effetto di scaldarci il cuore e di aprire i nostri canali riceventi alla comprensione vera di tutto quello che ci viene incontro nella vita, come dono del mondo spirituale. Sotto forma di flusso quotidiano degli eventi. Praticando la gr...
Post
20/08/2023 07:47:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Di CHE Ti PREOCCUPI?....

18 agosto 2023 ore 08:05 segnala
DI CHE TI PREOCCUPI?

Ogni cosa segue dei cicli precisi...

Durante un certo ciclo le persone ti cercano.

In un altro ciclo ti insultano.

In un altro ciclo ti mettono sul piedistallo e ti dicono che hai ragione.

In un altro ciclo ti calunniano e ti dicono che non capisci niente.

In un altro ciclo spariscono.

In un altro ciclo riappaiono.

Di che ti preoccupi, credi forse che le persone siano libere di scegliere il loro atteggiamento e comportamento?

E te la prendi pure sul personale?

Chi sarebbe lo sciocco?

Sarebbe come prenderla sul personale quando al mare, in piedi sul bagnasciuga, l'onda si avvicina e ti tocca i piedi e poi si allontana e ti lascia da solo.

Questa è la natura del Samsara e degli automatismi a livello collettivo.

Possiamo chiamarlo "sonno collettivo" dove le persone non sanno ciò che stanno facendo né del perché lo stanno facendo, cieche obbediscono a degli impulsi che li costringe comportarsi così.

Per essere liberi dal karma e dal Samsara, anche solo in parte, questo richiede un profondo lavoro sul risveglio della coscienza, consapevolezza, amore e compassione.

Thedarksoul....
37b9a68f-6293-458d-9bbe-8c26b8f7dde9
DI CHE TI PREOCCUPI? Ogni cosa segue dei cicli precisi... Durante un certo ciclo le persone ti cercano. In un altro ciclo ti insultano. In un altro ciclo ti mettono sul piedistallo e ti dicono che hai ragione. In un altro ciclo ti calunniano e ti dicono che non capisci niente. In un altro...
Post
18/08/2023 08:05:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

I pregiudizi....

30 luglio 2023 ore 11:13 segnala
Non lasciare che i pregiudizi, l'ignoranza abbiano la meglio su di te.
Dico, nessuno indossa la vita come l'hai indossata tu...
Sono tutti bravi, a giudicare i tuoi passi, gli errori, e le mancanze.
E chi oggi come oggi non ha turbe mentali, e chi si sente inadeguato/a di fronte alle persone senza un briciolo di cervello...
Ma quello che mi stupisce di più, è che si sentono forti offendendo, denigrando, allora a queste persone dico: indossa solo un attimo le mie esperienze e le mie fragilità, è semplice scrivere parole del tipo tu non sei nessuno, oppure poveretta, senza conoscermi ...
Essere stronzi è facile, ed è più difficile comprendere.
Ribadisco questa è una pagina, non un ritrovo di stupidi, maleducati.
1f5b2dac-30c7-4a91-a656-6c1398fa792a
Non lasciare che i pregiudizi, l'ignoranza abbiano la meglio su di te. Dico, nessuno indossa la vita come l'hai indossata tu... Sono tutti bravi, a giudicare i tuoi passi, gli errori, e le mancanze. E chi oggi come oggi non ha turbe mentali, e chi si sente inadeguato/a di fronte alle persone senza...
Post
30/07/2023 11:13:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment

A chi mi chiedeva......

28 giugno 2023 ore 07:33 segnala
A chi mi chiedeva Cosa fai nella vita? Spesso ho risposto: getto sassi nello stagno ..!
Mi hanno deriso dicendo: … insomma … fai buchi nell’acqua?
Alla mia risposta: certo ma anche tante piccole onde”, non hanno capito!
Non hanno capito che i cerchi nell'acqua si moltiplicano, si allargano, portano i pensieri lontano. Un po' quello che succede alle emozioni!
Quelle persone avevano perso l’abitudine a sognare, Vedevano solo l’inizio ma non riuscivano più ad immaginare dove questo li avrebbe portati.... :cuore

......................

1965ab78-41a0-4df6-af21-ea7039e2f334
A chi mi chiedeva Cosa fai nella vita? Spesso ho risposto: getto sassi nello stagno ..! Mi hanno deriso dicendo: … insomma … fai buchi nell’acqua? Alla mia risposta: certo ma anche tante piccole onde”, non hanno capito! Non hanno capito che i cerchi nell'acqua si moltiplicano, si allargano,...
Post
28/06/2023 07:33:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    2

"pronta x la prova costume?"

22 giugno 2023 ore 07:23 segnala
"Pronta per la prova costume?"

Ogni anno, poco prima dell'estate, non si parla d'altro che di prova costume. Ne parlano le riviste di benessere, i social, la televisione.

Prova. Ma prova di che cosa esattamente? Perché quel mettere il costume deve trasformarsi in una prova, un test, un esame? Se vuoi andare al mare devi superare questa benedetta prova costume, ovvero devi avere necessariamente un fisico bello e tonico. Non è un caso che a giugno le palestre sono piene.

E sapete a volte che succede a chi non crede di essere in grado di superare la prova costume? Si copre, nasconde il suo corpo. Magari mette una maglia, un vestito o un pareo per non sentirsi a disagio. Cerca di diventare invisibile tra i visibili, invisibile tra quei corpi che mostrano con fierezza addominali scolpiti e gambe lisce come la seta. (...)

Mettersi in costume non è e non deve essere una prova. Non è una gara tra corpi questa. Il corpo migliore non vince alcuna medaglia. Smettiamola di parlare di prove costume. Una bambina che sente parlare di prova costume capisce che il suo fisico dovrà entrare in competizione con altri e potrebbe arrivare a mettere in discussione il suo aspetto, potrebbe iniziare a detestare il suo corpo e a stare male.

Andiamo al mare e mettiamo da parte i pregiudizi. Non esistono corpi perfetti o corpi con il marchio “prova costume superata”. Godiamoci il sole, godiamoci i tuffi nell'acqua salata e lasciamo agli altri, a tutti gli altri, la libertà di godersi le stesse cose dentro i loro corpi. Ogni corpo ha valore perché dentro ogni corpo c'è un cuore che batte e un'anima piena di sogni. E dietro ogni corpo c'è una persona con una sua storia personale, con un bagaglio ricco di fragilità e forza, paura e coraggio... lacrime e sorrisi.
8ea59780-3fd4-4260-b7ce-fcc01a87b0eb
"Pronta per la prova costume?" Ogni anno, poco prima dell'estate, non si parla d'altro che di prova costume. Ne parlano le riviste di benessere, i social, la televisione. Prova. Ma prova di che cosa esattamente? Perché quel mettere il costume deve trasformarsi in una prova, un test, un esame? Se...
Post
22/06/2023 07:23:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Le sorprese....

20 giugno 2023 ore 09:39 segnala

Mi piacciono le sorprese, non mi riferisco ai gioielli, ma ai gesti inaspettati, ricchi di affetto e di amore, di quelli fatti con il cuore. Quei gesti dolci che ti mozzano il fiato e hanno il potere di cambiarti l’umore.


________________
5b82d955-e36f-483c-94a5-840d18d9d9c2
« immagine » Mi piacciono le sorprese, non mi riferisco ai gioielli, ma ai gesti inaspettati, ricchi di affetto e di amore, di quelli fatti con il cuore. Quei gesti dolci che ti mozzano il fiato e hanno il potere di cambiarti l’umore. ________________
Post
20/06/2023 09:39:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Una farfalla mi ha detto di dirti ......

03 giugno 2023 ore 08:27 segnala

UNA FARFALLA MI HA DETTO DI DIRTI:
ha detto di dirti che questo dolore che non racconti a nessuno passerà.

Che un giorno tornerai a ballare e a ridere senza paura nel farlo.

Vuole che tu sappia che i giorni brutti non dureranno per sempre, che alla fine il sole sorge di nuovo e tu tornerai a fiorire.

Vuole dirti che la ferita si chiuderà, si osserva solo dove un giorno ha fatto troppo male. Se vuoi piangere fallo, fino a prosciugarti e poi vai al mare a riempirti l'anima di onde e tramonti.

Vuole dirti che ci sarà sempre amore, e che lei ci sarà sempre per la tua anima, e questa è la cosa più importante.

Regalati i fiori, di rose che ti piacciono, comprati quel cioccolato che ti piace tanto, mangia quel gelato al caffè. Mettiti il vestito che ti piace e un filo di rossetto.

Perché tutto passa, e non farà male per sempre.

Datti la possibilità di sentire che non ce la fai più, e poi sorprenditi nel renderti conto che hai potuto fare tutto.

Tutto passa, passerà anche questo, te lo prometto. Sai volare, prima volavi per il mondo, e so che non hai dimenticato come si fa, solo che in questo tempo le ali ti sono diventate pesanti.

So che la vita ti è diventata difficile, ma sarà solo per un po'.

Sarò sempre presente per darti la forza di cui hai bisogno, sì, sarò lì quando mi guarderai estrarre il nettare nel tuo giardino.

Me l'ha detto una Farfalla...

[
5463e9ed-7939-4244-a737-ed757032fee8
« immagine » UNA FARFALLA MI HA DETTO DI DIRTI: ha detto di dirti che questo dolore che non racconti a nessuno passerà. Che un giorno tornerai a ballare e a ridere senza paura nel farlo. Vuole che tu sappia che i giorni brutti non dureranno per sempre, che alla fine il sole sorge di nuovo e tu t...
Post
03/06/2023 08:27:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2