A volte accade....

06 gennaio 2022 ore 08:33 segnala
A volte accade.
Accade quando non vuoi, quando ti sembra impossibile anche solo pensarlo.
Quando sei ancora in quell'area indefinita fra disperazione e rassegnazione.
Quando ancora sulla pelle bruciano le ferite.
Però accade.
Quasi dal nulla, quasi senza volerlo.
Senza cercarlo.
Succede che ti ritrovi due mani fra le tue.
Succede che ti accorgi di stare ridendo per un messaggio, ti accorgi che il battito accelera ad un "vorrei vederti", ad un "mi manchi", ad un "mi fai stare bene".
Ed allora succede che i pianeti si allineano, l'asse terrestre si sposta, ma tu vuoi stare ancorata al terreno con i piedi cementati nell'asfalto.
Succede che quella ferita ancora esposta ti ricorda a quanto ci avevi creduto l'ultima volta.
Ti soffermi sulla soglia di una possibilità.
Di una piccola possibilità di essere felice.
Cerchi con la forza dei tuoi sogni infranti di resistere.
Ti racconti una verità che non Ti appartiene.
Sei sulla soglia ma la vita fuori chiama.
Ascoltala.
Prova ad uscire in strada e senti che ha da dirti.
Forse vuole solo ricordarti che la vita non aspetta.
Che la vita passa, passa anche mentre noi abbiamo paura e restiamo dentro le nostre fortezze.
La vita passa e ci viene a ricordare che nulla è per sempre, che forse, quando senti un battito più forte vuol dire che sei vivo.
Ci vuole ricordare che la felicità è fatta solo di attimi che non hanno fari puntati sul futuro.
Che la felicità è nel momento esatto in cui sei felice.
La vita passa e ti vuole dire di farti trovare vivo.
Ogni attimo di felicità negato, respinto, allontanato, è un attimo in meno di vita.
Vivi ciò che senti ora.
Il segreto è tutto qui.
12830cf0-95f2-4a44-b56d-977780365f2c
A volte accade. Accade quando non vuoi, quando ti sembra impossibile anche solo pensarlo. Quando sei ancora in quell'area indefinita fra disperazione e rassegnazione. Quando ancora sulla pelle bruciano le ferite. Però accade. Quasi dal nulla, quasi senza volerlo. Senza cercarlo. Succede che ti...
Post
06/01/2022 08:33:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Fidarsi..........

05 gennaio 2022 ore 10:33 segnala
Fidarsi.
Un sentimento grande. Importante.
Forse ancor più dell'amore.
Perché l'amore succede.
Fidarsi è una scelta.
16c951d3-6959-492c-9e67-6cdd4041b6cb
Fidarsi. Un sentimento grande. Importante. Forse ancor più dell'amore. Perché l'amore succede. Fidarsi è una scelta.
Post
05/01/2022 10:33:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

Il coraggio di scegliere.....

05 gennaio 2022 ore 10:30 segnala
“Abbiate sempre il coraggio di scegliere. Scegliere cosa fare, dove andare, di quali persone circondarvi. Eliminate chi influisce su di voi in maniera negativa, senza arricchirvi, chi vi porta via del tempo senza dedicarvi il proprio.
Fate solo ciò che sentite di fare.
Fidatevi del vostro istinto. Sempre.
Godetevi tutto quello che vi capita perché è l'unico modo per non avere rimpianti.
Sfruttate ogni occasione e non abbiate paura di non essere all'altezza o di non potercela fare.
Uscite dagli schemi che vi stanno stretti.
Liberatevi dalle convinzioni sbagliate.
Fate meno progetti possibili, tanto si sa che le cose migliori accadono all'improvviso, ma soprattutto non perdete troppo tempo a pensare, che pensare a lungo non porta necessariamente alla scelta giusta, anzi.
A volte bastano pochi secondi.
Agite. Rischiate.
E se c'è da dire un vaffanculo, dite anche quello.
Non affannatevi ad incastrare per forza tutto, ciò che è perfetto non ha bisogno di forzature.
Non elemosinate sentimenti da chi non ne ha, almeno non per voi.
Siate un po’ egoisti, che non fa mai male. Seguite la vostra strada, non quella che vi dicono di seguire.
Arriverà il giorno, anzi ne arriveranno tanti. Le cose accadono continuamente, non fatevi togliere la fiducia da nessuno.”
19bf6d7e-c07f-4b79-9ead-0d282394349b
“Abbiate sempre il coraggio di scegliere. Scegliere cosa fare, dove andare, di quali persone circondarvi. Eliminate chi influisce su di voi in maniera negativa, senza arricchirvi, chi vi porta via del tempo senza dedicarvi il proprio. Fate solo ciò che sentite di fare. Fidatevi del vostro istinto....
Post
05/01/2022 10:30:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Giudicare....

04 gennaio 2022 ore 10:21 segnala
Giudicare?

Uno dei peggiori difetti che affliggono gli esseri umani. Giudichiamo con una velocità tale che ci sfugge persino il pensiero che, magari, dovremmo guardare prima in noi.
Il mio pensiero, uno tra i tanti sul tema, è che non si possa giudicare nessuno, salvo che si sia in grado di vivere la sua vita: pubblica, ma soprattutto privata.

Cosa impossibile.

Quando mi viene la tentazione di giudicare mi chiedo cosa han visto gli occhi della persona che ho davanti: cosa han toccato le sue mani, quante volte ha battuto il suo cuore e così fino a quando mi accorgo che le risposte sono semplici da ottenere: basta porle al diretto interessato.
Allora, solo dopo averlo ascoltato attentamente posso dare una visione alternativa, basata su ciò che ho vissuto io: mai un giudizio.
Non tutti la ragionano così, può anche darsi che quel che faccio io sia sbagliato.
Però so che spesso si giudica con buone intenzioni, vorremmo prendere la vita degli altri e metterla sulla buona strada. Eppure, non solo non è chiaro se il percorso che vediamo noi è corretto, ma principalmente se la persona che abbiamo di fronte lo vuole percorrere.

Che fare?

Bhe, non è facile. Alcuni direbbero che alla fine l'unico giudizio importante é quello personale, e che quello degli altri non sia importante.
Vero, se non fosse che siamo esseri umani e non santi, anche il giudizio più errato può causare due conseguenze : la prima farci chiedere chi mai l'ha richiesto , la seconda è che dà fastidio ascoltarlo perché tutti, anche la persona che vediamo una volta l'anno, si sente in diritto di dire la sua.
Dimenticavo, non arrabbiamoci sempre con chi esprime un giudizio: alcuni lo fanno per prendere i loro ricordi, lucidarli e riportarli di nuovo al presente. Danno un senso alla vita quotidiana, soprattutto nelle persone anziane.
Bene, vorrei tanti commenti, sempre con la dovuta educazione, e non posso far altro che attenderli con ansia.
14a07753-7498-4a54-b226-49152f748a31
Giudicare? Uno dei peggiori difetti che affliggono gli esseri umani. Giudichiamo con una velocità tale che ci sfugge persino il pensiero che, magari, dovremmo guardare prima in noi. Il mio pensiero, uno tra i tanti sul tema, è che non si possa giudicare nessuno, salvo che si sia in grado di vivere...
Post
04/01/2022 10:21:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Il cuore

23 dicembre 2021 ore 08:37 segnala
Caro cuore, per Natale ti auguro di guarire.
Lentamente, con dolcezza, senza strappi purché sia completamente, questa volta.
Ti auguro di lasciare andare i pesi che ti porti dentro, di fare scivolare quelle zavorre che ti rendono a volte difficile da comprendere, difficile da avvicinare, perfino difficile da amare.
Ti auguro che il tempo, come una cura, sappia accarezzarti e addolcire i tuoi giorni, rendendoti libero e pulito, com'eri prima, quando non ti eri ancora spezzato più e più volte; anche se ormai ne hai passate tante, anche se a volte sembri sgualcito dalle delusioni e dalle amarezza che la vita non ti ha risparmiato, ti auguro di ritrovarti immerso nella tenerezza, ti auguro di riuscire ancora a fidarti, di guardare agli altri senza pregiudizio e senza troppa paura.
Ti auguro di riconoscere quei cuori che si meritano di specchiarsi in te, ti auguro di riuscire ancora a sentire qualcosa di inaspettato e sorprendente, ti auguro di perdere un battito, dieci, cento se si tratta di emozioni forti che scuotono, che fanno venire voglia di crederci ancora, quelle emozioni che fanno brillare gli occhi e tremare, che tolgono le parole.
Caro cuore, ti auguro di non darti per vinto, di non lasciarti scalfire dalla cattiveria altrui, dal disamore, dalla mancanza di attenzioni e di gentilezza.
So che ogni volta ci stai male, che ogni volta è come se si creasse dentro di te una crepa, un vuoto che paradossalmente in realtà soffoca ma non lasciarti cambiare, non chiuderti, non indurirti.
Caro cuore, per questo Natale ti auguro di non perdere la speranza, anche se sono consapevole del fatto che avresti delle buone ragioni per farlo, ti auguro di non diventare come quei cuori che non si fanno raggiungere mai da nessuno, che non si lasciano toccare, che non ricambiano, che non piangono mai, che non sentono nulla, quei cuori che non hanno coraggio.
Resta vivo, non arrenderti, sii prudente, questo sì, non consegnarti mai più a non è disposto a lottare per te, a superare gli ostacoli, a trattarti come ti meriti, ovvero come qualcosa di inestimabile e di unico.
Perché questo sei, davvero: unico e prezioso.
Questo Natale ti auguro di non dimenticarlo mai. Di non permettere a nessuno di comportarsi con te come se fossi un cuore qualunque.
ff032cee-c4cf-4655-8c67-f629e7eee8ed
Caro cuore, per Natale ti auguro di guarire. Lentamente, con dolcezza, senza strappi purché sia completamente, questa volta. Ti auguro di lasciare andare i pesi che ti porti dentro, di fare scivolare quelle zavorre che ti rendono a volte difficile da comprendere, difficile da avvicinare, perfino...
Post
23/12/2021 08:37:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2