Iniziato a camminare nel 2 semestre...

26 febbraio 2008 ore 17:08 segnala
eccomi dopo due giorni in mia assenza..Ciao blogghettino e ciao a tutte le persone che passano a visitarlo e buon inizio di settimana a tt. La mia è iniziata cn tre belle ore di psicologia..e oggi con 3 bellissime ore di spagnolo, abbastanza pesanti soprattutto per il fatto che metà dell'aula non ricordava nulla. E questa è la parte seria...per qnt riguarda vita sociale vediamo...ieri pomeriggio con la mia amica a riprendere la sua Polo dal meccanico e aperitivo; Roby?perchè qnd siamo insieme il tempo vola? che palle..io ho sempre troppe cose da dirti! Serata: al pc e a vedermi l'ultima puntata d Greys anatomy.

Per qnt riguarda i fatto di cronaca per il ritrovamento dei fratellini di Gravina di Puglia m domando: ma è possibile che in qs 2 anni non abbiano controllato e fatto ricerche i quei posti..alla fine si tratta solamente di cercare nei pressi del paese!

Mettere tutto nello zaino e ripartire...

24 febbraio 2008 ore 10:11 segnala
Buona domenica..passato un week end un pò stancante e nn dei migliori ma..sto migliorando l'umore e le aspettative quindi per domani sn pronta a ributtarmi nelle lezioni cn tanta grinta.

"Ecco alcune delle cose che ho imparato nella vita:

- Che non importa quanto sia buona una persona, ogni tanto ti ferirà.
E per questo, bisognerà che tu la perdoni.
- Che ci vogliono anni per costruire la fiducia e solo pochi secondi per distruggerla.
- Che non dobbiamo cambiare amici, se comprendiamo che gli amici cambiano.
- Che le circostanze e l’ambiente hanno influenza su di noi, ma noi siamo responsabili di noi stessi.
- Che, o sarai tu a controllare i tuoi atti, o essi controlleranno te.
- Ho imparato che gli eroi sono persone che hanno fatto ciò che era necessario fare, affrontandone le conseguenze.
- Che la pazienza richiede molta pratica.
- Che ci sono persone che ci amano, ma che semplicemente non sanno come dimostrarlo.
- Che a volte, la persona che tu pensi ti sferrerà il colpo mortale quando cadrai, è invece una di quelle poche che ti aiuteranno a rialzarti.
- Che solo perché qualcuno non ti ama come tu vorresti, non significa che non ti ami con tutto te stesso.
- Che non si deve mai dire a un bambino che i sogni sono sciocchezze: sarebbe una tragedia se lo credesse.
- Che non sempre è sufficiente essere perdonato da qualcuno. Nella maggior parte dei casi sei tu a dover perdonare te stesso.
- Che non importa in quanti pezzi il tuo cuore si è spezzato; il mondo non si ferma, aspettando che tu lo ripari.
- Forse Dio vuole che incontriamo un po’ di gente sbagliata prima di incontrare quella giusta, così quando finalmente la incontriamo, sapremo come essere riconoscenti per quel regalo.
- Quando la porta della felicità si chiude, un’altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.
- La miglior specie d’amico è quel tipo con cui puoi stare seduto in un portico e camminarci insieme, senza dire una parola, e quando vai via senti che è come se fosse stata la miglior conversazione mai avuta.
- E’ vero che non conosciamo ciò che abbiamo prima di perderlo, ma è anche vero che non sappiamo ciò che ci è mancato prima che arrivi.
- Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un’ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo.
- Non cercare le apparenze, possono ingannare.
- Non cercare la salute, anche quella può affievolirsi.
- Cerca qualcuno che ti faccia sorridere perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornataccia.
- Trova quello che fa sorridere il tuo cuore.
- Ci sono momenti nella vita in cui qualcuno ti manca così tanto che vorresti proprio tirarlo fuori dai tuoi sogni per abbracciarlo davvero!
- Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.
- Puoi avere abbastanza felicità da renderti dolce, difficoltà a sufficienza da renderti forte, dolore abbastanza da renderti umano, speranza sufficiente a renderti felice.
- Mettiti sempre nei panni degli altri. Se ti senti stretto, probabilmente anche loro si sentono così.
- Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino.
- Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e i tuoi dolori.
- Quando sei nato, stavi piangendo e tutti intorno a te sorridevano.

Vivi la tua vita in modo che quando morirai, tu sia l’unico che sorride e ognuno intorno a te piange".

PaSSaTo EsAme....

21 febbraio 2008 ore 18:47 segnala
Sono felice, contenta, euforica...Ho passato l'esame!!!!Si ok, ho dovuto solo aspettare 5 ore per essere interrogata..uffa..nn potete immaginarvi che pena aspettare in aula mentre tutti sn li a ripetere e a sentire gli interrogati! cmq per oggi non voglio più pensarci..davvero, sn stra_stufa dei Pedagogisti tra 600 e 900. Ho voglia sl di divertirmi, festeggiare e si inizia da stasera, vado al cinema cn Un mio amico a vedere il nuovo film di W. Allen "Sogni e delitti"...

Cmq per le cose che ho saputo oggi...impariamo a conoscere bene le persone, io ti ho conosciuto o meglio in circostanze nn delle migliori però ho scoperto chi sei e ..NN mi Piaci! Trova pure quello che cerchi....poi mi saprai dire!

V auguro una buona serata a tutti e divertitevi! Baci

Se un soldino troverai...Tutto il dì fortuna avrai

19 febbraio 2008 ore 20:42 segnala
Hola, sn nervosetta oggi...ma più che nervosetta direi preoccupata per l'esame di dopodomani di Storia dell'educazione infantile. Il materiale è tanto, il periodo storico è impossibile da ricordarsi e hanno detto che la docente nn è una delle +tranquille...Help!

Ma non dispero..Stavo pensando a Qlc gesto scaramantico che faccio prima di un esame..vediamo...le prime volte mettevo il mio orecchino a forma di coccinella e sembrava mi portasse fortuna ma poi ultimamente direi che nn ho gesti o segni particolari. Voi  ne avete? sarebbe bello saperlo..magari portano fortuna anche a qlc altro..Baci

 

Nel mio college c'era una statua magica. Tra gli studenti c'era l'antica usanza di strofinarle il naso per avere fortuna. La mia coinquilina del primo anno credeva molto nel potere di questa statua e insisteva nell'andare a grattarle il naso prima di ogni esame. Forse avrebbe fatto meglio a studiare visto che è stata buttata fuori al secondo anno, ma il fatto è che ognuno di noi compie dei piccoli gesti scaramantici e quando non si crede nelle statue magiche magari si evitano le fessure nei marciapiedi oppure ci si infila sempre prima la scarpa sinistra o si tocca ferro. Se una fessura pesterai allora sì saranno guai. L'ultima cosa che vorremmo fare è offendere gli dei.  [..] La superstizione occupa quello spazio tra ciò che possiamo controllare e ciò che non possiamo controllare. Se un soldino troverai tutto il dì fortuna avrai. Nessuno vuole farsi sfuggire un occasione fortunata, ma dirsi questa cosa trentatre volte aiuta davvero? Qualcuno ascolta veramente? E se nessuno ascolta perchè ci preoccupiamo di fare tutte le strane cose che facciamo? Ci affidiamo alle superstizioni perchè siamo abbastanza intelligenti da sapere che non abbiamo tutte le risposte e che la vita segue dei percorsi misteriosi. Mai rifiutare una pozione da qualunque parte arrivi. GA

 

Vogliamo più tempo...!

18 febbraio 2008 ore 20:35 segnala

ciao a tutti, sapete una cosa: qnd volete perdere tempo tutti intorno a voi hanno fretta. è un dato d fatto e lo posso confermare! stamattina avevo la Guida in autoscuola alle 10.30 qnd treno ore 8 e poi? 1) il treno dei miei due amici aveva un rit d soli 5 minuti mentre le altre mattine arrivava a 20 min; colazione nel punto + lontano della città dove fanno un cappuccio ke è una favola e poi m mancava ancora un oretta, ho colto l’occasione per sbrigare qlc commissione, in fotocopisteria il tipo piuttosto d farmi aspettare 4 minuti (cosa che Io volevo, ma lui qst nn l’ha capito) m ha fatto fare a me le MIE fotocopie...cioè sn arrivata in autoscuola cn ben 3 qrt d’ora d anticipo...per fare una guida da 30 minuti che è volata! eh il tempo...

Nessun profumo vale l'odore d quel fuoco

16 febbraio 2008 ore 20:51 segnala

ciao a tt, oggi volevo dedicare la mia paginetta ad un parte molto importante d me ovvero gli scout. Colgo l'occasione per scusarmi visto che qst anno nn sono stata molto presente e per ringraziarvi d avermi fatto vivere qst estate qst esperienza, è stata la mia quarta route quindi sapevo a cosa sarei andata incontro, e forse è proprio qst il bello: pur sapendolo l'anno dopo sei pronta a ripartire!Grazie a Paolo e Francesco i miei capi, a Micol, Ale e grazie a Maria per avermi fatto compagnia durante la strada che nn finiva mai!!!!

QLC DI ME

15 febbraio 2008 ore 14:15 segnala

Ciao a tutti...io sempre di corsa uff! stamattina treno ore 8, colazione e quinta guida in autoscuola..sono migliorata,  alcune cose devo ancora capirle per esempio il momento in cui devo cambiare marcia ma qst cose m dicono tutte che serve la pratica e l'esperienza nd non m resta che aspettare. Sono le 14.18 ed ho 0 voglia d mettermi sui libri per preparare l'esame di storia dell'Ed. infantile...Vi lascio con questa poesia visto che oggi è la festa dei single(c sn dentro anch'io):

A volte, ma sl a volte, ogni mille e mille anni una stella magica saluta il cielo e porta con sè un pò d magia. Se saprai ascoltarla e se glielo chiederai cn il cuore, la stella potrà esaudire il tuo desiderio. ma dovrai avere la pazienza d saper aspettare la tua stella senza distrarti mai. Quindi ogni sera, guarda il cielo sopra di te e cercala. E se nn dovessi trovarla mai, significa che tu stessa sei una stella e che qlc t sta aspettando.

TANTISSIMI AUGURI ALLA gLO PER I SUOI PRIMI 21 ANNI.

S. Valentino...

14 febbraio 2008 ore 21:37 segnala

Intimità è una parola di 4 sillabe che sta per "ecco il mio cuore e la mia anima, prego ficcali dentro ad un hamburger e buon appetito" Vorrei che c fosse un breviario sull'intimità, una specie di guida che ti spieghi quando si supera il limite..in merito alle regole, forse non ce ne sono. Forse le regole per l'intimità sono qlc che bisogna definire da sè. Greys A.

Stamattina m sono svegliata cn il buon umore, con la luna giusta si dice...innanzitutto perchè il buongiorno me l'ha dato un bellissimo trillo del tel che m avvisava del sms del mio amico Rego cn gli auguri per la festa: Chi lo dice che è la festa sl degli innamorati? e il giorno dedicato all'amicizia qlè? e poi perchè pensavo a tutte le sorprese che le ragazze e i ragazzi stavano preparando o ricevendo dai rispettivi Fidanzati. eh l'amore..essere innamorati...quella sensazione delle farfalle nello stomaco, dell'aumentare dei battiti cardiaci, il tempo senza senso se lei\lui nn è li cn te..Nella mia vita non credo di aver mai amato ma l'innamoramento l'ho provato, ed è una sensazione strana, quella voglia di lasciar da parte tutto, di dimenticare le cose che dovevi assolutamente fare. Eh già, quel tipo d innamoramento che ti fa diventare pensierosa e paranoica al pensiero di dov'è e se ti starà pensando almeno un pò. in conclusione credo che l'amore arriva qnd meno te lo aspetti e nel momento in cui proprio non ne avevi bisogno. Questo video dedicato a tutti gli innamorati, ai miei due amici innamorati e alle notti in macchina a cantare a squarciagola "Innamorati come noiiiiiiii"