no all'abbandono

16 marzo 2009 ore 17:51 segnala

Si avvicinano sempre di piu' le gite al mare e le vacanze e sorge il problema di dove "mettere" il nostro cane , certo che noi il problema non ce lo poniamo perche' se siamo su questo blog vuol dire che i cani li amiamo , ma il nostro vicino , un nostro conoscente, il nostro amico forse si ( spero di non avere "amici" cosi' ) .
Purtroppo d'estate ci si dimentica delle gioie che il nostro AMICO cane ci ha regalato, dell'amore e della fiducia che ci da', e i soliti falsi amanti degli animali, non disdegneranno certo di farsi riconoscere, abbandonando quelle creature che tanto avevano desiderato nell'inverno.
Non credo ci sia gioia più bella che possedere un cane perchè non ti chiede nulla e ti dà tutto ciò di cui hai bisogno.
Secondo me la cosa che più manca all'uomo è la capacità di amare e di rispettare , il coraggio di giurare fedeltà, rispetto e sincerità con un semplice sguardo senza smentirsi mai così come invece fa un cane.
Gli occhi sono lo specchio dell'anima e se solo si guardassero gli animali dritto nei loro occhi, con la sensibilità che purtroppo non tutti possiedono, qualcuno in più su questa terra arida si accorgerebbe che le bestie siamo noi "uomini" e che il resto è semplicità,purezza.
“Il cane resta accanto al padrone nella prosperità e nella povertà, nella salute e nella malattia. Pur di stare al suo fianco dorme sul terreno e veglia sul suo sonno...
Il cane è tutto questo e se impariamo da lui diventiamo UOMINI !!!!
Purtroppo alcuni uomini sono più forti degli animali e anche molto più crudeli.
Quando una persona abbandona un cane , inconsapevolmente abbassa a livelli più infimi tutta la specie umana.
Penso che il maltrattare , abbandonare, non aiutare o ignorare tutti gli esseri bisognosi di aiuto sia un atto meschino o quanto meno vigliacco,come specie dominante dovremmo avere la coscienza e la ragione per distinguere il giusto dallo sbagliato ma la maggior parte della razza umana non ha questa virtù.
Abbandonare un animale significa privarlo dell'unico punto di riferimento che ha avuto nella vita, privarlo del suo Dio, perchè tale considera il suo padrone.
Significa spezzargli il cuore,privarlo di ogni fiducia nella vita e nell'uomo.Spesso lo si condanna alla morte o ad una esistenza di solitudine,dietro le sbarre di un canile.
Abbandonare gli animali è da vigliacchi, perchè non hanno la possibilità di difendersi e mi chiedo come possano le persone che lo fanno vivere con un tale rimorso e mi chiedo anche come possano educare i propri figli se non sanno prendersi cura neanche di un animale,chi non riesce a voler bene a questi esseri non e' proprio capace di amare,chi abbandona gli animali non ama, perchè è come se abbandonasse se stesso, chi li maltratta è come se maltrattasse una parte della sua anima, chi li odia , viene odiato da quelli come me che li amano...
Il problema più grosso è il menefreghismo,perchè il pensare di usare tutto e tutti porta a considerare un essere vivente (animale o no) allo stesso livello di un oggetto inanimato,ormai le persone non hanno più pudore di niente.
Non si fanno scrupolo di niente :cosa vuoi che sia abbandonare un cane? Niente, perchè si sentono padroni del mondo e fanno quello che gli pare, perchè sanno che tanto c'è chi glielo permette e allora un cane diventa come un vestito, si elimina quando non va più bene o non si sa cosa farsene.
Dicono che il cane è il miglior amico dell' uomo, ma noi "umani" siamo i migliori amici del cane ?
Un amico non ti abbandona...
chi abbandona gli animali non è degno di rispetto da nessuno...
chi abbandona un animale si merita tutto il male del mondo...
Vorrei che un giorno tutti gli animali del mondo potessero avere la possibilità di fare all'uomo TUTTO ciò che l'uomo ha fatto a loro...!
L' uomo è una CAROGNA!!!!!!!!
Penso che sarebbe inutile chiedere a queste persone, se così si possono chiamare, di non abbandonarli ma, chiedo ai conoscenti di tali persone, di trattarli proprio come loro hanno fatto col proprio animale.
Madre natura ci ha dato la possibilità di vivere, ma l' uomo si è rivoltato contro sua madre.
L' uomo distrugge la terra, distrugge gli animali, inquina il mare, l' aria...
E' un mondo schifoso! Lasciatemelo dire! Stiamo andando incontro alla morte di tutti gli animali e poi seguirà la nostra, perché la natura è più forte dell' uomo e vincerà!
Spero che qualcuno incline ad abbandonare il proprio cane legga queste poche righe che utilizzo per manifestare tutto disprezzo che nutro verso questi "vermi" (per sbaglio definiti umani).
Fermiamo l'abbandono di qualunque animale!!! Un cane, un gatto e qualsiasi altro povero essere, non sono semplici pacchi regalo che si scartano a natale e si buttano a luglio! Bisogna agire! Punendo severamente coloro che praticano l'abbandono!
Ciò che per me é ancora più straziante è immaginare cosa provano quegli animali che ad un tratto si ritrovano soli: la paura probabilmente li assale a tal punto da cercare in ogni macchina quella dei suoi padroni. E questo li spinge a vagare senza meta, in cerca di qualcuno che non vedranno mai più. Tutto sommato non sarebbe un male, se li aspettasse una vita migliore, ma molti di loro non sopravvivono neanche per dieci giorni perchè senza cibo e senza un posto dove dormire. O,nella “migliore” delle ipotesi, investiti da qualche macchina(perché é meglio morire a causa di un auto investitrice che diventare carne da macello per i vivisezionisti,scuoiati vivi dai mercanti di pellicce o usati per fare allenare i cani addestrati alla lotta.
Spero solo che presto tutto questo finisca e che la gente finalmente
si sensibilizzi!
E infine parliamo anche dei prezzi strepitosi che hanno le pensioni. Perchè contribuiscono ad incentivare gli abbandoni,bisognerebbe sollecitare e sensibilizzare le pensioni ad adottare prezzi più accessibili permettendo a quelle persone che fanno sacrifici tutto l’ anno aspettando le vacanze di sistemare i loro cani in pensioni senza spendere più di quanto gli costa la vacanza stessa.
Ma esprimere le nostre opinioni a cosa serve?
E' evidente che chi maltratta o abbandona un animale non capiterà mai su questo blog perchè sono persone “diverse da noi” e magari neanche si ricordano di avere un cane in casa!
Comunque urliamolo insieme:
NO ALL'ABBANDONO!!!


Se non hai ancora un cane, cercalo per strada, sara' la tua e la sua felicita.

10655535
Si avvicinano sempre di piu' le gite al mare e le vacanze e sorge il problema di dove "mettere" il nostro cane , certo che noi il problema non ce lo poniamo perche' se siamo su questo blog vuol dire che i cani li amiamo , ma il nostro vicino , un nostro conoscente, il nostro amico forse si ( spero...
Post
16/03/2009 17:51:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. uncuoregrandecosi 16 marzo 2009 ore 18:49
    è più bestia del cane
    buona serata

  2. YASMINE000 16 marzo 2009 ore 23:26

    l'unika bbestia e' l'uomo!!!

  3. giovannigullit 12 aprile 2009 ore 10:06
    l'abbandono degli animali è un problema antico oramai....la gente pur di non rinunciare al divertimento si dimentica dell'affetto che un cane gli dimostra x un anno intero........buona pasqua da...giovanni :rosa
  4. king40 16 aprile 2009 ore 15:34
    nn sono loro gli animali
  5. lex76 27 aprile 2009 ore 16:20
    Io ho due stupende gatte. Devo dire che mi coccolano più loro che qualsiasi essere vivente.
    Quando sono stanco, mi coccolano, quando sono stressato, arrabbiato, nevoso, mi coccolano, ma sopratutto, quando sono triste e depresso, lo sentono molto eeeee indovina?  Mi coccolano.
    Beh, che dire. Siamo forse noi gli animali? 

  6. marameo49 28 aprile 2009 ore 12:47

    E meglio avere un cane amico che un amico cane,quello non ti tradisce mai

  7. SPADERMAN 13 giugno 2009 ore 13:18
    HAI RAGIONE NON SI ABBANDONANO GLI ANIMALI SI DEVE SEMPRE TROVARE UNA SISTEMAZIONE SE NON SI VOGLIONO PORTARE DIETRO....COMPLIMENTI PER IL TUO BLOG......
  8. YASMINE000 23 giugno 2009 ore 20:38
    infatti nn capisco cosa costi loro portarli in un canile o trovare na sistemazione anziche' buttarli alla morte.. per strada.. che cavolo!!grz mi fa piacere che ti piaccia...
  9. topopigro68 16 gennaio 2010 ore 15:11

    il problema dell'abbandono degli animali durante l'estate è una piaga che continua nonostante gli appelli in televisione e i rischi di multe e condanne salate in casi gravi.......ma se lasciare un cane in pensione costa come una vacanza e se in vacanza i cani o i gatti non sono accettati dal posto in cui si va capisci che non tutti sono disposti a restare a casa per la loro bestiola che magari è stata acquistata su richiesta del bimbo viziato che una volta che il simpatico cucciolo non lo è più si è già stufato........Inoltre c'era "rifugi per animali" che magari hanno prezzi economici hanno contemporaneamente trattamenti idonei al prezzo con la povera bestiola messa in una gabbia "per uccelli" con il minimo indispensabile di acqua e cibo e nessun rapporto con i padroni temporanei........Basterebbe un minimo di intelligenza e capire che chi prende con se un animali ha dei doveri e anche delle spese da sostenere quindi si prende un impegno e non una cosa da tenere in casa come un soprammobile o un giocattolo.......ciao dal topo

     

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.