una linea

03 aprile 2021 ore 08:53 segnala
Qualunque sia la lunghezza di una linea essa è definita come un insieme infinito di punti , così che la adoperiamo per dividere , dividiamo il tempo fra il prima ed il dopo , costruiamo confini per terra e per mare e le linee ritornano a delimitare qualsiasi cosa ed a costruire contorni , fra le foglie o fra le onde del mare , una linea divide ciò che c'era da quel che c'è , di questo viviamo scanditi da regole fatte di linee , forse è solo comodità , forse è solo un modo per superare i nostri limiti di pensiero che appoggiamo al fluire della natura, confini ipotetici che in realtà non ha , non credo all'esistenza della linea in natura , un pò come il tempo che serve a spiegare un fluire , od un cambiamento altrimenti inspiegabile , non credo , il dubbio è la linea più grande , così come lo è la mancanza di fiducia in ciò che non vedi e non è esplicito , i pensieri ed i sentimenti non hanno linee o confini quando sono veri.
da72cbae-7c7c-4320-a585-f3d73136031c
Qualunque sia la lunghezza di una linea essa è definita come un insieme infinito di punti , così che la adoperiamo per dividere , dividiamo il tempo fra il prima ed il dopo , costruiamo confini per terra e per mare e le linee ritornano a delimitare qualsiasi cosa ed a costruire contorni , fra le...
Post
03/04/2021 08:53:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.