coriandoli del cielo

16 maggio 2024 ore 20:17 segnala
Nel cielo di notte c'è di tutto , od almeno c'è tutto ciò che serve ad immaginare di tutto , le stelle sono coriandoli di luce , il bolide luminoso che percorre la volta in pochi attimi , la stella cadente non è altro che un uomo che perso fra tanta bellezza ed immensità s'illumina per pochi attimi , è un pensiero quel bolide , la sua proiezione , il silenzio copre il turbinio di voci che dal mare e dalle campagne vengono esalate , sono i gesti d'amore , il sudore e gli occhi languidi , sono formiche fra gli steli d'erba e pesci di fondo rintanati sulle sabbie , escono i loro occhi e le loro antenne ,escono i nostri passi come pensieri zingari.
e3a38987-7e2e-4f47-9afb-7a0934d2626d
Nel cielo di notte c'è di tutto , od almeno c'è tutto ciò che serve ad immaginare di tutto , le stelle sono coriandoli di luce , il bolide luminoso che percorre la volta in pochi attimi , la stella cadente non è altro che un uomo che perso fra tanta bellezza ed immensità s'illumina per pochi attimi...
Post
16/05/2024 20:17:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. lupacattiv.a 17 maggio 2024 ore 08:08
    lassù è sempre carnevale :-))
  2. zorofrattale 17 maggio 2024 ore 19:08
    @lupacattiv.a ahah è vero non ci avevo pansato :pulitina :pulitina
  3. AllegroRagazzo.Morto 17 maggio 2024 ore 21:35
    @zorofrattale @lupacattiv.a:

    guardo il cielo, meglio senza luna, un po' perché la luna era fonte di terrori notturni nella mia infanzia, un po' perché senza la sua luce riflessa il resto risalta maggiormente. Non posso non osservare il cielo e notarlo come una distante istantanea, qualcosa che noi percepiamo ma solo perché ne incontriamo la luce nel suo viaggiare. Mi chiedo, stando lì, dall'altra parte, nel profondo dell'oltre spazio "quando" sia la nostra percezione ricevuta.

    Credo che anche molto più giù di qui sia ugualmente una continua (cuccagna) campagna per il miglior tentatore... del resto il diavolo o chi per lui è uno degli umanisti più sfegatati.
  4. lupacattiv.a 18 maggio 2024 ore 07:32
    :ok
  5. zorofrattale 18 maggio 2024 ore 08:44
    @AllegroRagazzo.Morto @lupacattiv.a il cielo notturno con la luna è come fosse un'altro cielo notturno ed in fondo lo è , la luna forma ombre quasi impercepibili , forse appena accennate a vole messe li dalla nostra voglia di voler vedere a tutti costi quello che forse non c'è , come disse qualcuno la luna è un catalizzatore ed in certe notti favorisce "reazioni" fisiche , chimiche ed umane .
    Per quanto riguarda il diavolo esiste finchè esisterà chi ci crede , non credo al diavolo come figura retorica , ma lo vedo nella falsità degli esseri umani.
    :-))) :-))) :-)))
  6. lupacattiv.a 18 maggio 2024 ore 11:17
    @zorofrattale @AllegroRagazzo.Morto

    i lupi cantano alla luna, ma le stelle indicano loro il cammino.

    non conosciamo itinerari e destinazioni dei viaggi della mente, siano sentieri nei boschi o rotte d'astri, costellazioni e voragini del tempo... si parte e basta, spinti da chissà cosa... forse incontriamo dio, forse il diavolo, sicuramente abbracciamo il cielo.
  7. zorofrattale 18 maggio 2024 ore 11:26
    @lupacattiv.a è vero e bello :clap
  8. lupacattiv.a 18 maggio 2024 ore 11:28
    :-)) :staff

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.